Alga tossica: fase di attenzione e allerta

Ancona 26/08/2009 - Riguardo alla presenza di alga tossica Ostreopsis Ovata rilevata al Passetto, l’Amministrazione Comunale comunica che, in base alle informazioni ricevute dai servizi competenti presso le strutture sanitarie, il fenomeno sembra avere avuto effetto solo sabato pomeriggio e non essersi ripresentato nei giorni successivi.

I rilievi fatti fino a questo momento, inoltre, non prevedono provvedimenti da parte dell’Amministrazione comunale, poiché i valori registrati si mantengono sotto il livello di guardia (7000 cellule /L contro le 10.000 indicate dalla legge).


In base alla situazione attuale e in conformità con le linee guida del Ministero della Salute, l’Amministrazione comunale ha attivato una fase di attenzione/allerta strettamente legata alla intensificazione dell’attività di monitoraggio ugualmente prevista dal Ministero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2009 alle 15:44 sul giornale del 26 agosto 2009 - 1197 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona