Basket: Stamura nettamente battuta a Fossombrone

Ancona 19/10/2009 - La Globo Stamura Ancona perde anche il secondo derby di questo campionato dopo quello di Senigallia. Risultato finale 87 a 66.

Due i fattori che hanno determinato l’andamento del match ed il risultato conclusivo: una difesa troppo tenera e la grande performance al tiro da parte dell’ex Bigi, autore di 27 punti, con un eloquente 6 su 9 nel tiro da tre. Nelle fila stamurine da rimarcare la prestazione di Piunti con 26 rimbalzi e 23 punti all’attivo.

La Tecnolegno Fossombrone guadagna un vantaggio a due cifre fin dal primo quarto per poi mantenerlo nel prosieguo della gara. All’inizio dell’ultimo parziale i biancoverdi anconetani riducono il gap a 10 lunghezze, ma i padroni di casa riprendono a macinare canestri e chiudono in scioltezza sul punteggio di 87 a 66.

Prossimo turno ancora in trasferta per la Stamura che sarà impegnata sul parquet di Bassano del Grappa contro la Fiorese. Giornata felice per tutte le altre squadre marchigiane di questo girone B della serie B Dilettanti con Civitanova che ha battuto Faenza (63 a 57), Senigallia che ha schiantato Budrio (84 a 60) e Recanati che ha vinto addirittura in trasferta a Gualdo Tadino (75 a 82). (Armando Lorenzetti)





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2009 alle 11:35 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 1289 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, ancona, Armando Lorenzetti, stamura basket