Scomparsa una funzionaria della prefettura, è giallo

ricerche|indagini|lente di ingrandimento| Ancona 11/05/2010 - L'appartamento svuotato ma la macchina lasciata nel parcheggio della prefettura. Che fine ha fatto Rossella Goffo? E' quello che sta cercando di scoprire la polizia. La Goffo è scomparsa da una settimana.

Non si hanno notizie di lei da mercoledì quando, attesa al lavoro negli uffici della prefettura di via Pizzecolli, non si è fatta viva. L'auto, una Rover, è regolarmente parcheggiata davanti agli uffici, ma della proprietaria nessuna traccia.

Un vero e proprio giallo. Dalle perquisizioni fatte nell'appartamento romano, dove la donna, originaria di Rovigo, vive solo tre giorni a settimana, non è stato trovato nulla. Né lenzuola od oggetti personali. Tutto farebbe pensare ad una fuga. Ma con che mezzo? L'auto è stata ritrovata parcheggiata e dalle ricerche della polizia non risulta nessun acquisto di biglietto aereo, ferroviario o navale.

Il marito della donna, un medico di Andria, è sceso ad Ancona per sporgere denuncia.





Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2010 alle 11:03 sul giornale del 12 maggio 2010 - 2628 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, rosella goffo





logoEV