Ubriaco al volante del camion dei rifiuti, distrugge auto e scooter

anconambiente logo 1' di lettura Ancona 14/05/2010 - Un dipendente di Anconambiente si è schiantato mercoledì sera a bordo del camion dei rifiuti. L'uomo, ubriaco, ha distrutto auto e scooter parcheggiati.

L'incidente è avvenuto alle 23.45 nel quartiere Adriatico, all'altezza della scalinata che porta in via Di Ciocco. L'autista stava ultimando lo svuotamento dei cassonetti della raccolta indifferenziata quando ha perso il controllo del mezzo.

Il camion dei rifiuti ha sbattuto contro tre auto, ha ribaltato uno scooter ed ha distrutto una centralina della Telecom. Quando sono arrivati i medici del 118, l'uomo è stato portato all'ospedale per degli accertamenti. L'alcoltest ha rilevato un tasso alcolemico pari a 1,5 gm/l. La patente è stata ritirata e probabilmente anche l'azienda prenderà dei provvedimenti.





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2010 alle 12:27 sul giornale del 14 maggio 2010 - 1357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, rifiuti, incidente, Anconambiente