Cibo avariato, al battesimo ottanta intossicati

ambulanza Ancona 17/05/2010 - Un pranzo di battesimo domenicale, del cibo avariato ed una intossicazione alimentare per 80 persone. E' rientrato l'allarme scattato domenica pomeriggio per un gruppo di peruviani, intossicati dal cibo di un battesimo.

Tutto è accaduto a nella parrocchia di San Paolo ad Ancona, dove, dopo la cerimonia, una famiglia peruviana, assieme a tutti gli invitati, ha festeggiato un battesimo. Hanno cucinato da soli.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, l'intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto tipico peruviano preparato con uova e maionese. La pietanza sarà analizzata all'Asur. Sul posto sono intervenuti i medci del 118 che hanno portato i malati a Torrette ed alcuni a Osimo.





Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2010 alle 15:40 sul giornale del 18 maggio 2010 - 1199 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, ambulanza, 118, soccorso





logoEV