Numana: a Marcelli la presentazione della 17° edizione del Rally Adriatico

rally adriatico 17/05/2010 - In attesa di conoscere la lista ufficiale degli iscritti (dopo la chiusura delle iscrizioni fissata per giovedì scorso sono necessari alcuni giorni per la stesura e l’approvazione da parte della Federazione dell’elenco dei partecipanti) martedì, presso l’Hotel Numana Palace di Marcelli di Numana, alle ore 12, verrà presentata ufficialmente la 17^ edizione del Rally Adriatico.

Alla presenza delle autorità locali e della stampa, il patron della PRS Group Oriano Agostini illustrerà le caratteristiche della manifestazione in programma questo fine settimana e valida come seconda prova del Campionato Italiano Rally e terzo appuntamento del Trofeo Rally Terra. Sugli sterrati marchigiani quindi tornano i protagonisti delle serie nazionali per una gara che ogni anno si rivela impegnativa con prove speciali estremamente tecniche e selettive che mettono a dura prova piloti e vetture. Saranno 580,01 i chilometri totali di gara mentre quelli delle prove speciali saranno 120,52 di cui 18,46 nella prima tappa e 102,06 nella seconda. La gara sarà articolata su due tappe con la disputa di due prove speciali nel pomeriggio di venerdì, dopo lo shakedown allestito quest’anno a Passatempo di Osimo (AN) dalle ore 08.00 alle 12.00, mentre alle 14.31 verrà dato il via alla prima tappa che si concluderà allo Stadio del Conero di Ancona alle ore 20.30.

Sabato 22 maggio ultima giornata di gara, con partenza dallo Stadio del Conero alle ore 07.00 e arrivo finale, dopo la disputa di dieci prove speciali, nello spettacolare porto di Numana per la cerimonia di premiazione alle ore 19. Interessante e ghiotta novità di quest’anno sarà una prova speciale che sarà trasmessa in diretta televisiva sabato 22 maggio alle ore 11.30 su Rai Sport + sul canale 227 della piattaforma SKY e sul digitale terrestre. Si tratta di una speciale della lunghezza di 1,80 km e che verrà disputata una volta soltanto appunto per la diretta.

Sarà ancora una volta la splendida località di Numana ad ospitare la Direzione Gara e la Sala Stampa del Rally, presso l’Hotel Numana Palace, così come il palco di partenza e arrivo che sarà allestito al porto della località del Conero, mentre il Piazzale dello Stadio del Conero di Ancona ospiterà il parco assistenza. PRS Group si è adoperata anche quest’anno per allestire una gara rispondente ai requisiti chiesti dalla Federazione ma comunque dagli alti contenuti agonistici, ma soprattutto ha badato a rispettare i residenti delle località attraversate dal rally, cercando di evitare quanto più possibile disagi e ricognizioni selvagge. Solo ieri infatti sono stati svelati il percorso di gara e le prove speciali mentre ai piloti regolarmente iscritti sarà possibile effettuare le ricognizioni del percorso nella sola giornata di giovedì 20 maggio dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18 nel pieno rispetto del Codice della Strada.

A questo punto non resta che attendere di conoscere i nomi di tutti i protagonisti dell’edizione numero 17 del Rally Adriatico. Confermata la presenza di tutti i protagonisti del Campionato Italiano Rally e del Trofeo Rally Terra oltre che quella di Yazeed Al Rajhi su una Peugeot 207 S2000 della Kronos. Il pilota saudita, attuale leader del Campionato Middle East, ha deciso di tenersi in allenamento saggiando altre realtà rallystiche mondiali, tra cui appunto quella italiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2010 alle 18:40 sul giornale del 18 maggio 2010 - 1179 letture

In questo articolo si parla di sport, rally adriatico, numana, prs group, ronde marche





logoEV