Shanghai World Expo 2010: anche il conero vola in Cina con le Winx

Ancona 19/05/2010 - “Marche: the Land of Magic”. Si chiamerà così l’allestimento dello spazio marchigiano che verrà inaugurato il 1° giugno nel Padiglione Italia del World Expo 2010 di Shanghai.

Per 15 giorni le famose fatine Winx, fenomeno di costume a livello planetario, saranno ambasciatrici della nostra Regione, accogliendo i visitatori di tutto il mondo attraverso un magico viaggio tridimensionale nella realtà marchigiana.

La galleria di 190 mq, allestita al secondo piano del padiglione italiano, presenterà alla Cina e al mondo intero le bellezze naturali e culturali delle Marche in modo molto originale e con mezzi all’avanguardia.

Infatti per la prima volta in Italia la Rainbow è riuscita a produrre un filmato ad alta risoluzione 3D che sarà poi riprodotto negli spazi dell’Expo facendo vivere ai visitatori un’esperienza unica. Grazie al 3D stereoscopico del video, le magiche fatine saranno fisicamente presenti e accompagneranno gli ospiti sul Monte Conero, sorvolando a bassa quota le suggestive spiagge di Senigallia, l’eremo di San Leonardo nella Valle dell’Infernaccio, il Paese di Ostra Vetere, le Grotte di Frasassi e altre meraviglie marchigiane.

“E’ un grande onore essere stati scelti dalla Regione Marche per rappresentare in modo creativo le eccellenze culturali, industriali e imprenditoriali della nostra regione – dichiara Iginio Straffi fondatore, amministratore delegato di Rainbow e creatore delle Winx - e far conoscere il prodotto marchigiano, e quindi italiano, all’estero. Il nostro intento sarà proprio quello di rappresentare le Marche nel miglior modo possibile, cercando di lasciare il segno e colpire l’immaginario dei visitatori”.

Ad inaugurare lo stand italiano dell’Expo, che quest’anno ha come tema il concept “Better City, Better Life” all’insegna dell’innovazione tecnologica, della sostenibilità ambientale e della riqualificazione urbana, sarà Vice Ministro allo Sviluppo Economico Adolfo Urso, accompagnato da una massiccia presenza di imprenditori.

Il Presidente della Regione Spacca ritiene che questa sia “una grande occasione per far conoscere ancora di più la nostra regione in un contesto importante come quello di un Expo internazionale. Grazie a Rainbow le Marche saranno presentate come una regione che pur essendo fortemente ancorata ai tradizionali riferimenti, è al tempo stesso una regione giovane, creativa e al passo con i tempi, una regione che guarda al futuro. Per questo ci auguriamo che questa esperienza possa essere uno stimolo e un'occasione di spunto per i nostri imprenditori.”

Oltre all’Expo di Shanghai ci saranno altri due importanti eventi che vedranno ancora protagonista la nostra regione: il 3 Giugno a Nanchino con la mostra di Padre Matteo Ricci e il 5 Giugno a Pechino con l’inaugurazione del consorzio fermano della calzatura.


di Claudia Brazzoni
redazione@vivereancona.it






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2010 alle 15:16 sul giornale del 20 maggio 2010 - 837 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, gianmario spacca, rainbow, pechino, padre matteo ricci, winx, igino straffi, 3D, claudia brazzoni, shanghai expo 2010, nanchino