Collemarino, donna tenta il suicidio ingerendo farmaci

soccorso per un incidente Ancona 24/05/2010 - Una donna di 47 anni ha tentato il suicidio, nella notte tra domenica e lunedì, ingerendo una notevole quantità di anti depressivi.

La donna, residente nel quartiere di Collemarino, è stata soccorsa nella sua abitazione dal personale dal 118 e dalle volanti.

I soccorsi sono stati allertati dal marito, presente in casa al momento del fatto, avvertito dalla stessa donna subito dopo aver ingerito i farmaci.

La 47enne è stata trasportata all'ospedale Umberto I. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita.








Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2010 alle 18:10 sul giornale del 25 maggio 2010 - 1256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, suicidio, ancona, telefono amico, ambulanza, 118, ambualnza

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici