Ausili: il problema della velocità colpisce gravemente via Ascoli Piceno

strisce pedonali Ancona 29/05/2010 -

"Qui, a causa della linearità della strada e dell’assenza di dissuasori di velocità, gli autoveicoli transitano a velocità di gran lunga superiori ai limiti consentiti e i tanti pedoni sono ogni giorno sottoposti a rischi intollerabili".



La notizia di un investimento mortale è di solo poco tempo fa. Ma con la mozione da me presentata in Circoscrizione, e grazie al voto unanimemente favorevole che ha riscosso nel consiglio del 20 maggio scorso, l’insicurezza dei cittadini sarà eliminata o almeno fortemente limitata: ho proposto di integrare il passaggio pedonale all’altezza della traversa di Via Filottrano (il punto dove si è verificato l’incidente mortale) con un semaforo a chiamata di attraversamento.

Spero che ora quanto deciso con questa mozione venga al più presto applicato.


da Marco Ausili
Consigliere II Circoscrizione di Ancona
Popolo delle Libertà




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2010 alle 16:09 sul giornale del 31 maggio 2010 - 858 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, strisce pedonali, mozione, velocità, segnale stradale, Marco Ausili, via ascoli piceno