Alla libreria Fogola il libro di Trapanese, 'Quella volta che… avventure e ricordi di Alceo Moretti'

1' di lettura Ancona 20/07/2010 -

Uno straordinario mosaico umano e professionale ricomposto nei suoi poliedrici tasselli sul filo della memoria di un protagonista dei suoi tempi: sportivo, pubblicitario, public relator, allenatore, partigiano, imprenditore, editore e soprattutto creativo.



Una pubblicazione che si offre come lo spaccato di un’epoca, regalando la lettura di un passato che molti non conoscono, ma che aiuta a capire il presente. Sarà presentato mercoledì 21 luglio, alle ore 18, alla Libreria Fogola di Ancona il libro “Quella volta che… avventure e ricordi di Alceo Moretti”, scritto da Giancarlo Trapanese, con la prefazione di Sergio Zavoli.

Attraverso le vicende di un personaggio dallo spessore particolare, la tessitura di un’intera epoca, dal dopoguerra ad oggi, e a tesserne la trama è il piccolo miracolo di una lunga confessione: lunga come un viaggio Ancona-Milano-Firenze-Ancona, grazie al quale emozioni, sentimenti, nostalgie e aneddoti restituiscono la dimensione esatta dell’uomo e del grande sognatore.

Di chi ha saputo pensare in grande e anticipare i tempi, trasformando i fatti in eventi. Alla soglia dei novant’anni, Alceo Moretti cede all’ “assedio e alla capacità di convincimento dell’amico prima e del navigato cronista poi”, il giornalista e scrittore Trapanese che ha accesso ai meandri di una “stanza del tesoro piena e sorprendente”, per consegnare a tutti “schegge e vicende che valgono più di una biografia, di un libro di storia, di un saggio economico”. Incontro con l’autore alla presentazione del libro, nel corso della quale verranno proiettate foto d’epoca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2010 alle 15:15 sul giornale del 21 luglio 2010 - 1756 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori, alceo moretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apv