Falconara: riprendono a funzionare le porte della stazione ferroviaria

goffredo brandoni 1' di lettura 18/01/2011 -

Interviene anche il sindaco Goffredo Brandoni e RFI ristabilisce il regolare funzionamento delle porte automatiche della sala d’attesa. Giovedì scorso il primo cittadino ha appreso sulle pagine dei quotidiani locali del malfunzionamento di alcune delle porte automatiche della stazione e del disagio sopportato da viaggiatori e pendolari.



Immediatamente ha contattato i dirigenti di RFI, alla luce anche degli ottimi rapporti tra i Sindaco e questi ultimi, che si sono prontamente attivati per risolvere il problema. A 48 ore dal sollecito di Brandoni sono entrati in azione i tecnici di RFI che lavorando nel weekend appena trascorso hanno ripristinato gli accessi automatici. Già operative da lunedì le porte automatiche eviteranno la dispersione del calore della sala d’aspetto consentendo ai tanti passeggeri di trovare, nell’attesa di salire sul treno, o magari di prendere un bus, una momentanea tregua dal freddo, particolarmente pungente in questo periodo.

“Si tratta dell’ennesima testimonianza di come una leale e fattiva collaborazione tra istituzioni e aziende consenta di raggiungere rapidamente importanti risultati – commenta soddisfatto il sindaco Brandoni -. Non ci dobbiamo infatti dimenticare che grazie alla sinergia tra questa amministrazione e la dirigenza di RFI avevamo già raggiunto un grandissimo risultato con la realizzazione dell’illuminazione della zona della stazione ferroviaria. Un intervento che ha riqualificato la zona e che congiunto all’intensificarsi della presenza delle forze dell’ordine sul territorio, come disposto dal Protocollo per la Sicurezza della città, ha reso più sicura l’intera area”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2011 alle 16:55 sul giornale del 19 gennaio 2011 - 609 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, goffredo brandoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gr6