Ancora sbarchi al porto, rimpatriati 36 clandestini

porto ancona 1' di lettura Ancona 24/01/2011 -

Nel corso dei controlli in occasione dello sbarco di passeggeri e mezzi dalla motonave “Cruise Europa” della compagnia di navigazione “Minoan Lines”, proveniente dalla Grecia, nel tardo pomeriggio di lunedì gli agenti della Polmare hanno rintracciato, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, 14 clandestini nascosti all’interno di un autoarticolato.



Alla guida del mezzo c'era un cittadino greco di 49 anni. Altri 12 clandestini sono stati rintracciati all’interno di un secondo autoarticolato condotto da un altro cittadino greco di 45 anni. Altri 10 clandestini sono stati trovati a bordo di un terzo tiro condotto da un cittadino tedesco 39 anni.

I 36 clandestini, tutti maschi e maggiorenni, ad eccenzione di un bambino che viaggiava con alcuni familiari, sono risultati in buone condizioni di salute. I clandestini sono stati rimpatriati verso la Grecia a bordo della stessa motonave salpata alle 19.






Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2011 alle 18:55 sul giornale del 25 gennaio 2011 - 873 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, ancona porto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gE1