Nuova illuminazione in piazza Roma

impianti al led Ancona 17/02/2011 -

Inaugurazione venerdì 18 febbraio alle ore 19 della nuova illuminazione a led di Piazza Roma. L’intervento, il cui costo è stato sostenuto interamente da Enel Sole (la società del Gruppo Enel che opera nel mercato dell’illuminazione pubblica ed artistica), viene fatta coincidere dall’Amministrazione comunale con “M’illumino di meno”, la giornata di sensibilizzazione sul risparmio energetico che si svolge in tutta Italia e che ad Ancona vedrà spegnersi per un po’ le luci di Corso Garibaldi.



All’inaugurazione oltre al sindaco Fiorello Gramillano e all’assessore all’Ambiente e alle Energie rinnovabili, Diego Franzoni, saranno presenti per il gruppo Enel Daniele Fucili e l’ex direttore generale, Alberto Negroni, nostro concittadino. Da segnalare la significativa collaborazione dei commercianti della piazza, che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera facendosi carico dei costi di installazione.

In piazza Roma sono state sostituite tutte le 15 lanterne su palo: i nuovi apparecchi hanno foggia simile ai precedenti (che caratterizzano diversi luoghi del centro storico), e utilizzano sorgente luminosa a LED bianco. Ciascuna lanterna impegna una potenza di 55 W; dal punto di vista energetico ciò significa un risparmio del 30%, ottenuto con un contemporaneo aumento degli illuminamenti a terra di circa il 40%. Quindi più luce con meno consumo di energia, abbattimento dell’inquinamento luminoso, conservando la forma tradizionale dell’arredo urbano cittadino.

Tutte e quindici le nuove lanterne consumano poco più di 800 W. Analoghe lampade sono in corso di installazione nel quartiere Guasco e in altre zone della città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2011 alle 16:04 sul giornale del 18 febbraio 2011 - 859 letture

In questo articolo si parla di attualità, piazza roma, ancona, comune di ancona, impianti al led

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hvU