Immigrazione clandestina, arrestato un camionista turco

polizia di frontiera 1' di lettura Ancona 20/02/2011 -

Sorpreso a far entrare clandestinamente un connazione con documenti falsi, è stato arrestato con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.



A scoprire il 36enne, camionista turco residente a Milano, sono stati gli Agenti della Polizia di Frontiera di Ancona allo sbarco del traghetto 'Hellenic Spirit'.

Pertanto il camionista è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere anconetano di Montacuto ed il connazionale è stato respinto in Grecia a bordo dello stesso traghetto.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2011 alle 11:16 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 1088 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, arresto, polizia di frontiera, porto di ancona, immigrazione clandestina, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hCv





logoEV