Post-Emergenza neve: lunedì orari consueti i nidi, alcuni limiti per gli Scuolabus

Scuolabus 2' di lettura Ancona 20/02/2012 - Mezzi comunali ancora al lavoro. Da lunedì i nidi aprono e chiudono agli orari consueti. Scuolabus: qualche limitazione nei percorsi.

Complice un finesettimana di bel tempo, la situazione si sta stabilizzando. Si va verso la normalità anche dal punto di vista del traffico automobilistico, piuttosto intenso questa mattina un po’ ovunque: gli operatori del C.O.C. –attivo fino alle ore 18,00 (per interventi tecnici urgenti si può chiamare 115, Vigili del Fuoco) - raccomandano di moderare la velocità e di prestare attenzione perché il fondo stradale non è nelle migliori condizioni, sia perché scivoloso sia perché danneggiato dal passaggio dei mezzi spalaneve e dall’uso di catene.

Due mezzi comunali sono passati per le vie cittadine per lo spargimento di sale e altri 2 per chiudere le buche che si sono create. Un bobcat sta lavorando nelle aree segnalate. Da lunedì prossimo una ditta comincerà ad occuparsi della manutenzione straordinaria delle strade ma dovrà essere affiancata successivamente da ditte esterne, data la portata complessiva degli interventi che attendono l’Amministrazione comunale nel dopo emergenza. Quanto alle scuole, da lunedì gli asili nidi torneranno a rispettare gli orari consueti

. I nidi sono tutti accessibili da giorni , ma per “Villa Giardino” di via Montedago si raccomanda di raggiungere la struttura esclusivamente con gomme termiche o catene perché la strada in cui è situata è in ombra e quindi soggetta a formazione di ghiaccio.

E sempre da lunedì il servizio di trasporto scolastico sarà assicurato per tutte le scuole tranne che nelle scuole infanzia: Manzotti di Sappanico, La Giostra di Montesicuro, Massignano e Varano.

Per alcune scuole, invece, si verificheranno le seguenti limitazioni nei percorsi: Infanzia Alba Serena = esclusa frazione Paterno e via Monterosato Infanzia Peter Pan = esclusa strada della Grancia Primaria Pietralacroce = esclusa frazione Massignano Primaria Maggini = escluse via Pozzo, via Trave, via Palombare alta, via Ranieri Primaria Ungaretti = escluso Villaggio Verde e strada della Grancia Primaria Collodi = escluse via Montedago e via Trevi Primaria Levi = esclusa via Monteferro, Madonna delle Grazie, San Luigi, Borgo Sappanico, Santa Palazia,Via Ville Primaria Don Milani = esclusa frazione Paterno e Via Monterosato Sec. I grado Conero = esclusa frazione Massignano Sec. I grado Marconi = escluse via Pozzo, via Trave, Via Palombare alta, via Ranieri Sec. I grado Montesicuro = esclusa via Monteferro, Madonna delle Grazie, San Luigi, Borgo Sappanico, Santa Palazia, Via Ville Sec. I grado Pinocchio = escluso Villaggio Verde, Strada della Grancia, Montedago e via Trevi Sec. I grado Fermi = esclusa frazione Paterno e via Monterosato






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2012 alle 00:03 sul giornale del 20 febbraio 2012 - 575 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vri