Allo Sperimentale: W la pappa di Gianburrasca!

Ancona 01/03/2012 - La Compagnia teatrale Fuoricopione ritorna alle origini e mette in scena il suo primo spettacolo realizzato nel 2000, con nuovi attori, nuove scenografie ma stessa scanzonata aria combina guai.

L’appuntamento è per sabato 3 marzo, ore 20.45, con Gianburrasca, lo spettacolo in due atti che la compagnia teatrale Fuoricopione porterà in scena al Teatro Sperimentale di Ancona.

Dopo aver festeggiato, lo scorso anno, il decimo spettacolo (con il seguitissimo “Cenerentola”), la compagnia, diretta da Gabriella Bottini, ripropone oggi, un po’ per sfida un po’ per nostalgia, il primo lavoro, messo in scena più di 10 anni fa. Liberamente tratto da “Il giornalino di Gianburrasca” di Vamba, lo spettacolo ripercorre la storia di quel ragazzo pestifero che, sulle note di canzoni indimenticabili come “W la pappa con il pomodoro”, ne combina di tutti i colori. Risate garantite accompagnati da un Gianburrasca alle prese con marachelle irriverenti e scherzi a mamma, papà, zie zitelle ed educatori un po’ troppo severi.

Indossando i costumi realizzati da Giordana Profili e Gianluca Reggenti e muovendosi attraverso le scenografie di Gilberto Crescini, i 23 protagonisti ci porteranno magicamente in quel 1909 che, come cantava Rita Pavone nello sceneggiato televisivo prodotto dalla Rai, era un anno “con un sacco di scoperte nuove, che ci servono meglio a campar. c’è il telefono che è senza fili, c’è il fonografo che a mano va, e ci sta la ferrovia, ci la fotografia, c’è persino l’elettricità”.

A calcare le scene saranno, in ordine di apparizione: Elisa Prencipe (Caterina), Sara Di Sarno (Luisa), Roberto Baldelli (Collalto), Alessio Bartolini (Giannino) Pierfrancesco Gigli (Renzo), Fausta Ascoli (zia Bettina), Maurizio Mattei (Vittoria), Cinzia Renghini (Emilia), Vanessa Gramellini (Virginia), Jessica Coppa (Ada), Arianna Buda (Bice), Gianluca Reggenti (Maralli), Stefano Di Stefano (Capitani), Carlo Colombrini (bidello), Chiara Gramellini (cuoca), Giordana Profili (direttrice), Michele Galeazzi (direttore), Federico Baldoni (Tito), Luca Candelaresi (Mario), Matteo Sisani (Carlo), Giusepppe Curizio (Pietro), Ludovico Pomponi (Mauro), Leonardo Burattini (Dario).

Come tutte le rappresentazioni della compagnia Fuoricopione anche questa commedia, adatta a tutta la famiglia, avrà degli spettatori privilegiati: per gli alunni delle scuole elementari di Ancona infatti sono state previste tre repliche mattutine “esclusive” che hanno già registrato il tutto esaurito.
I pochi biglietti rimasti per lo spettacolo di sabato 3 marzo, ore 20.40 (10 euro) possono essere acquistati alla Biglietteria del Teatro delle Muse dalle 10.00 alle 17.00 e poi sabato dalle 19.30 al Teatro Sperimentale di Ancona.

Per informazioni www.fuoricopione.it


La Compagnia Fuoricopione nasce nel 1998 quando alcuni attori amatoriali, provenienti dai diversi gruppi teatrali, decidono di raggruppare le forze e iniziare a promuovere formule teatrali adatte a tutta la famiglia dove i genitori possano ritrovare il quotidiano e i bambini la magia delle favole. Ad oggi la Compagnia Fuoricopione comprende 11 attori e un corpo di ballo formato da 6 ragazze. Nel 2000 la Compagnia Fuoricopione porta in scena la prima opera, “Gian Burrasca" seguita, la stagione successiva, da "Il Pifferaio Magico". Nel 2002 è il momento di "Bella e la Bestia" mentre l’anno seguente gli attori si cimentano ne "Il Mattatore". Il 2005 è l’anno de “La Bella Addormentata”, il 2006 de “A passeggio con Mary Poppins”, gli anni successivi de “Robin Hood”, “I vestiti nuovi dell’imperatore”, “Il gatto con gli stivali” e “Cenerentola”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2012 alle 23:58 sul giornale del 02 marzo 2012 - 7057 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Compagnia Fuoricopione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vXD





logoEV