Fli: primo congresso comunale, eletto coordinatore Gaetano Rocco

Futuro e libertà| Ancona 06/03/2012 - Fli ha eletto il proprio coordinatore comunale nella figura dell'ing. Gaetano Rocco votato all'unanimita dai 120 iscritti facenti parte dei due circoli comunali.

La figura di dell'ing. Rocco – afferma Daniele Silvetti - è una figura di altissima qualità che ci permetterà di radicare il partito in maniera forte in vista dei prossimi appuntamenti che riguarderanno il nostro capoluogo. Con l'elezione dell'ing. Rocco – prosegue il Presidente provinciale Gentili - si chiude la stagione congressuale di Futuro e Libertà; abbiamo messo in campo uomini ed idee che adesso dovranno raccogliere consenso in vista delle prossime elezioni amministrative della nostra provincia.

“Sono onorato di rappresentare il partito di Fini” afferma il nuovo coordiantore comunale - “ho in mente un partito che si muoverà senza preconcetti pur privilegiando l'asse politico del Terzo Polo. FLI rimane all'opposizione della giunta Gramillano. Il partito futurista di Ancona concentrerà la propria azione politica sui temi della sicurezza e legalità con particolare riguardo alla grave crisi delle attività commerciali e produttive del capolugo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2012 alle 16:47 sul giornale del 07 marzo 2012 - 2663 letture

In questo articolo si parla di politica, gaetano rocco, Futuro e libertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/v9a





logoEV