Zaffini (Lega Nord): un appello per salvare la stazione Marittima di Ancona

roberto zaffini Ancona 06/03/2012 - Il Presidente del Gruppo Consiliare Regionale Lega Nord Padania, Roberto Zaffini, ha presentato questa mattina una mozione che impegni la Regione Marche a farsi promotrice di un tavolo di lavoro con Trenitalia, sul tema della chiusura della Stazione Marittina di Ancona.

Si tratta dell’ennesimo caso di un pesante taglio a danno del trasporto sia pendolare, che turistico nel periodo estivo.

Questa chiusura causerà una serie di problemi a tutti i lavoratori che convergono nel centro della città, tanto da essere in atto una raccolta firme tra gli stessi pendolari che usufruiscono del servizio.

La situazione sarà tanto più grave con la stagione estiva con il suo carico di turisti che appesantiti dai loro bagagli andranno ad aggravare l’affollamento degli autobus.

Avremo quindi servizio in meno che la città offre ai turisti, rendendoci di conseguenza anche meno competitivi con l’offerta di altre aree dell’Adriatico. In questo momento di crisi, nel quale si chiede l’utilizzo del mezzo pubblico ai cittadini in quanto più economico ed ecosostenibile, questa chiusura si muove in senso contrario.


da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2012 alle 23:00 sul giornale del 07 marzo 2012 - 617 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, lega nord, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/v0m





logoEV