Lascensore, presto il bando per la nuova gestione

passetto 1' di lettura Ancona 13/03/2012 - Su proposta dell’assessore al patrimonio Cristiano Lassandari la giunta ha approvato una delibera relativa ad una transazione con il sig. Bedeschi, gestore del locale Lascensore al Passetto, chiuso da anni, debitore del canone d’affitto nei confronti del Comune.

Il debito contratto ammontava a 213.000,00 euro. E’ stato compensato con arredi, suppellettili, impiantistica e altro contenuto nel locale per un valore complessivo di 190.000,00 euro e con l’acquisizione di una grotta al passetto di proprietà del Bedeschi del valore di 10.000,00 euro.

“Con questo atto- riferisce Lassandari- ci sono le condizioni per impostare il bando per l’assegnazione del locale. Di questo si occuperanno gli assessorati alla Cultura e alle Politiche giovanili. Esprimo soddisfazione per l’accordo raggiunto e ringrazio l’ingegnere Lucchetti e il direttore generale Grechi per essersi adoperati per la buona riuscita dell’iniziativa. Auspico inoltre che di qui a breve si possano chiudere altre questioni patrimoniali in sospeso”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2012 alle 19:48 sul giornale del 14 marzo 2012 - 766 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, passetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wqV