Ritornano i furti nelle frazioni, 3 furti a Candia. L'ondata non si esaurisce

carabinieri Ancona 20/03/2012 - Continuano le ondate di furti nelle Frazioni anconetane. Questa volta nel mirino dei ladri la frazione di Candia proprio nel cuore della notte.

Ritornano a rovinare i sonni tranquilli degli abitanti delle Frazioni. Ed é proprio a Candia che i ladri fanno la parte del leone con un furto andato a segno e altri due tentati nelle abitazioni del luogo.

I ladri hanno solo portato via due orologi dall'abitazione, niente altro. Mentre gli altri due fortunatamente non sono stati consumati. I malviventi hanno agito nel pieno cuore della notte, proprio come ci spiegava qualche giorno fa la Dott.ssa Nicolini della Polizia di Stato: "Agiscono quando tutti dormono profondamente". Il colpo é infatti avvenuto tra le 2 e le 4 del mattino proprio quando le persone dormono profondamente ed é più facile non accorgersi di nulla. Purtroppo i ladri non sono stati colti in flagranza di reato. Sul caso indagano i Carabinieri di Ancona.

L'appello ad una maggiore sicurezza era stato espresso già lunedì in sede del Consiglio comunale dal Consigliere Pdl Bastianelli che ha ribadito l'importanza di un pronto intervento, in particolare a Candia, luogo fra l'altro dove abita la sua famiglia. "Già si sono aggiunte garanzie - ha affermato Bastianelli - con i pattugliamenti notturni della Municipale, ma non bastano."

"Il problema della sicurezza nelle abitazioni - ha aggiunto Bastianelli - mi sta a cuore. Siamo preoccupati. Dobbiamo prendere ulteriori provvedimenti come amministrazione comunale. Inoltre vanno riviste una serie di cose a Candia dalle numerazioni delle vie fino al 200 all'illuminazione. Per il 118 ed i Carabinieri é difficile intervenire in queste condizioni."

Intanto giovedì prossimo ci sarà un incontro in Prefettura con i Carabinieri per valutare i prossimi passi.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2012 alle 20:28 sul giornale del 21 marzo 2012 - 1014 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, carabinieri, ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wJN