Ballanti (Api): 'Conerobus, necessario confronto. A rischio cittadini e posti di lavoro'

Daniele Ballanti Ancona 23/03/2012 - Alleanza per l’Italia, Api Ancona, esprime preoccupazione per la situazione in cui versa Conerobus, allarmante per il bilancio, per i forti tagli nei servizi ai cittadini e per i riflessi occupazionali.

Riteniamo urgente e necessario intraprendere un serio confronto tra i rappresentanti aziendali, le categorie sindacali e le forze politiche al fine di individuare, auspicabilmente in maniera unitaria, un percorso condiviso che possa produrre risultati concreti.

Apprendiamo con favore che la Conferenza dei capigruppo abbia all'unanimità deciso di convocare un Consiglio comunale su questo delicato tema e che il presidente della Commissione competente, Virgilio Rossi, stia già provvedendo ad organizzare una riunione di approfondimento.

Alleanza per l’Italia - API - Ancona, da sempre in prima linea sulle problematiche del trasporto pubblico, ha già proposto una serie di interventi, facendosi peraltro promotrice della costituzione del gruppo di lavoro sul TPL e auspica che si possano superare le logiche di partito per giungere, tutti, a soluzioni concrete nell'interesse delle cittadine e dei cittadini di Ancona.

In tale ottica vanno inquadrati i recenti incontri tra API ed alcune categorie sindacali che ne hanno fatto richiesta.


da Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Api




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2012 alle 18:36 sul giornale del 24 marzo 2012 - 1235 letture

In questo articolo si parla di politica, api, ancona, Daniele Ballanti, Api Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wTm





logoEV