Torna Bicincittà ad Ancona, il ricavato in beneficenza all'Adesco

Ancona 04/05/2012 - Domenica 13 maggio torna Bicincittà. Partenza ore 10.00 da piazza. Un appuntamento per tutti coloro che vogliono montare in sella alla propria bici e percorrere gli spazi urbani che la quotidianità riserva alle automobili. Il ricavato in beneficenza all'Adesco.

BICINCITTA’ si inserisce nella “giornata nazionale delle biciclette” e coinvolge 130 città in tutta Italia. Torna anche quest'anno in Ancona. Vogliamo dare spazio alle famiglie, agli amatori e a tutti i cittadini interessati ad uno stile di vita sano ed attivo. Si pedala per piacere e nel rispetto dell’ambiente e per ricordare alla Amministrazione che un’altra mobilità è possibile.

UISP E BICINCITTA’aderiscono alla campagna salviamo i ciclisti e promuovono gli otto punti lanciati dal quotidiano inglese TIMES. Eccoli a seguire...

1.Gli autoarticolati che entrano in un centro urbano devono, per legge, essere dotati di sensori, allarmi sonori che segnalino la svolta, specchi supplementari e barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote.

2. I 500 incroci più pericolosi del paese devono essere individuati , ripensati e dotati di semafori preferenziali per i ciclisti e di specchi che permettano ai camionisti di vedere eventuali ciclisti presenti sul lato.

3. Dovrà essere condotta un’indagine nazionale per determinare quante persone vanno in bicicletta in Italia e quanti ciclisti vengono uccisi o feriti.

4. Il 2% del budget dell’ANAS dovrà essere destinato alla creazione di piste ciclabili di nuova generazione.

5. La formazione di ciclisti e autisti deve essere migliorata e la sicurezza dei ciclisti deve diventare una parte fondamentale dei test di guida.

6. 30 km/h deve essere il limite di velocità massima nelle aree residenziali sprovviste di piste ciclabili.


7. I privati devono essere invitati a sponsorizzare la creazione di piste ciclabili e superstrade ciclabili prendendo ad esempio lo schema di noleggio bici londinese sponsorizzato dalla Barclays

8. Ogni città deve nominare un commissario alla ciclabilità per promuovere le riforme.

ISCRIZIONE €. 5.00 A TUTTI GLI ISCRITTI UNA MAGLIETTA O UNA BORRACCIA ECOLOGICA RIUTILIZZABILE E RICICLABILE . IL RICAVATO VERRA’ DEVOLUTO AD ADISCO – ASSOCIAZIONE DONATRICI SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2012 alle 16:33 sul giornale del 05 maggio 2012 - 546 letture

In questo articolo si parla di attualità, uisp, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yDa





logoEV