Camerano: nuovo furto di profumi al 'Carrefour', denunciato giovanissimo di Ancona

profumi 1' di lettura 24/09/2012 - Camerano: nuovo furto di profumi al Carrefour, denunciato giovanissimo anconetano fermato dopo un breve inseguimento dei Carabinieri. Non é la prima volta che il reparto profumeria viene preso di mira.

Erano circa le 20 a Camerano, quando i militari della locale Stazione in collaborazione con la radiomobile di Osimo che si procedeva ad estendere alcuni controlli anche i Centri Commerciali: tra questi Cargopier, Carrefour ed Ikea nei pressi di Aspio di Camerano ed Osimo Stazione. Una volta giunti nelle vicinanze del “Carrefour” che un giovane catturava l'attenzione dei Carabinieri proprio mentre stava uscendo dal Centro commerciale in questione.

Ma é alla vista dei militari che l'uomo si dava alla fuga cercando di nascondersi tra le autovetture in sosta nel parcheggio. E' così che scatta l'inseguimento, ma raggiunto da due militari per lui non c'é stato nulla da fare. Si tratta di B.M., nato e residente in Ancona, Cl. 1994. Di professione pizzaiolo, già noto alle Forze dell'Ordine.

E' appena dopo la perquisizione che veniva trovato con diversa merce del reparto di profumeria: profumi e creme da uomo per la precisione del valore 120 euro il tutto sotto la giacca. Il giovane é si riuscito ad eludere le barriere antitaccheggio, ma non la prontezza dei Carabinieri.

Restituita la merce. Ma per lui nulla da fare: dopo essere stato condotto in caserma per le formalità di rito, scatta la denuncia in Stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. L'accusa per lui é furto aggravato. Non é la prima volta che il negozio di profumeria viene preso di mira.






Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2012 alle 17:21 sul giornale del 25 settembre 2012 - 1657 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, camerano, profumi, laura rotoloni, profumeria, profumo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Eah





logoEV
logoEV