Giovane studentessa precipitata dal Cardeto, al vaglio l'ipotesi del suicidio

Ambulanza Ancona 09/10/2012 - Operazioni difficili per il recupero del corpo di una giovane studentessa di Ancona precipitata al Cardeto lunedì. Carabinieri, Vigili del Fuoco, Motovedetta e soccorsi impegnati fino a tarda notte. Al vaglio l'ipotesi del suicidio.

E' precipitata dall'altezza della rupe del Cardeto proprio dietro l’Università di Economia ad Ancona. A farne le spese una 24enne, Alessia Bromuro, originaria di S. Elpidio e studentessa alla Facoltà di Economia e Commercio ad Ancona. Le sue ultime tracce si perdono alle ore 13 con un sms alle amiche.

Non facile il recupero del corpo della vittima che é stato individuato grazie all'ausilio sia di una motovedetta che di mezzi aerei. Il corpo, infatti, visibile alle prime perlustrazioni era solo una macchia gialla in lontananza, una giacca che la ragazza aveva addosso. E' così che i vigili del Fuoco di Ancona si sono dovuti calare con le corde per recuperare la vittima. Al momento si fa strada l'ipotesi del suicidio, ma non si esclude un possibile incidente.

Le ricerche sarebbero partite da quando alcune sue amiche, che l'aspettavano a pranzo, non l'hanno vista arrivare e poi il ritrovamento della sua borsa sul precipizio del Cardeto da parte di una insegnante. All'interno il libretto della giovane. Ed é lì vicino, nella scarpata del precipizio, che sono state trovate altre suoi effetti personali, tra cui il cellullare.

I parenti sono stati avvisati della terribile tragedia ed ora si sta valutando se effettuare sul corpo della giovane studentessa l'autopsia.






Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2012 alle 17:09 sul giornale del 10 ottobre 2012 - 3337 letture

In questo articolo si parla di cronaca, economia, parco, ancona, ambulanza, cardeto, laura rotoloni, studentessa, precipita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EJy