Sicurezza, Siulp: 'Iniziata la raccolta firme in piazza D'Armi ad Ancona'

Siulp 1' di lettura Ancona 16/10/2012 - Poliziotto-Carabiniere di quartiere e Volanti i temi più sentiti dalla gente. Abbiamo iniziato oggi, martedì, la raccolta firme sul campo, a partire dal mercato del Piano ad Ancona.

Il riscontro tra le persone è stato notevole, in tre ore circa di raccolta hanno sottoscritto il nostro documento circa 400 persone. Cifra che va oltre la più rosea delle previsioni, che ci fa ben sperare rispetto all’obiettivo datoci: in un mese di tour superare 3000 firme, in linea con qualsiasi raccolta firme referendaria. La sensibilità dei cittadini, verso il tema della Sicurezza, è forte e va focalizzata su obiettivi strategici da raggiungere per spingere la classe Politica a fare le riforme necessarie, senza demagogie, nell’esclusivo interesse comune, ottimizzando le risorse, umane ed economiche a disposizione ed eliminando qualsiasi spreco.

Alleghiamo il documento che abbiamo sottoposto alla firma dei cittadini e i temi concreti su cui aprire subito una discussione a livello locale. Il Poliziotto-Carabiniere di Quartiere e la Volante sono gli istituti principali per il controllo del territorio da parte dello Stato ed il principale punto di riferimento dei cittadini in generale e delle categorie più esposte, anziani, fasce deboli e commercianti in particolare. Mentre il primo va sempre di più nel dimenticatoio il secondo è oramai ridotto ai minimi termini e rilegato ad ufficio di serie B all’interno delle Istituzioni.


da Siulp
sindacato italiano unitario lavoratori di Polizia




Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2012 alle 23:46 sul giornale del 17 ottobre 2012 - 738 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, Siulp

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/E3j