Anche il giovane Michele Fanesi a sostegno del Pd e di Valeria Mancinelli sindaco

3' di lettura Ancona 21/04/2013 - Anche il giovane Michele Fanesi a sostegno del Pd e di Valeria Mancinelli sindaco. Michele é infatti candidato al consiglio comunale di Ancona nella lista del Partito Democratico. "Il mettersi in gioco per aiutare la sua città è stato quindi sempre nel suo sangue".

Il CV. Michele è nato il 6 Dicembre 1990 a Chiaravalle (Ancona). Viene da una famiglia che si è sempre interessata alla politica locale: sua nonna – a 23 anni – alle elezioni comunali del 1946 venne eletta in consiglio comunale con 1200 voti e divenne assessore con delega all’istruzione pubblica, alla biblioteca, agli asili e ai servizi demografici; suo nonno per molti anni fu esponente di spicco del Partito Repubblicano marchigiano e più volte assessore nella giunta comunale.

Il mettersi in gioco per aiutare la sua città è stato quindi sempre nel suo sangue. Durante gli anni in cui ha frequentato il Liceo Scientifico G. Galilei di Ancona ha conosciuto il prof. Gramillano, suo preside, e a seguito della sua candidatura a sindaco Michele ha da subito deciso di impegnarsi in prima persona sostenendolo. Grazie al contributo di idee di Michele e degli altri “Ankonauti”, gruppo di giovani che decise di condividere le proprie esperienze e la voglia di impegnarsi per la città sostenendo Gramillano, gli fu data la possibilità di candidarsi per il Consiglio della Prima Circoscrizione. In quei mesi la mattina andava a scuola e la sera discuteva con gli altri ragazzi di cosa servisse alla città e al suo quartiere, arricchendo il programma e andando in giro per la città ad attaccarei manifesti. Le elezioni furono un successo per lui: con 114 preferenze “entrò” in Consiglio di Circoscrizione e così, a 18 anni e pochi mesi, diventò il consigliere più giovane della sua città.

Dopo le elezioni si è diplomato con 85/100. Oltre al Consiglio ha fatto parte della Commissione Cultura della Prima Circoscrizione, dove ha potuto conoscere e aiutare il lavoro delle diverse associazioni presenti nel territorio.

Durante le ultime primarie comunali del Partito Democratico ha sostenuto fin da subito la candidatura dell'Avv. Valeria Mancinelli, ritenendo Valeria lontana dalle questioni che hanno ingessato lacittà negli ultimi anni e riconoscendole la competenza, la serietà e la determinazione che servono ad Ancona per tornare a svolgere il ruolo dicapoluogo di Regione e ad essere il traino per lo sviluppo di tutte le Marche. In questi mesi ha costituito insieme ad altri ragazzi ed altre ragazze il comitato elettorale “La città che vogliamo, dai saperi al lavoro” dove poter approfondire le questioni su cui la prossima amministrazione comunale dovrà puntare per il rilancio di Ancona.

Attualmente frequenta il terzo anno del Corso di Laurea in Economia e Commercio e da 9 anni svolge il ruolo di Arbitro di Basket - attualmente in serie DNC - con buoni risultati, perché se è vero che l'altezza non è sufficiente per giocare a pallacanestro, è anche un bel limite...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2013 alle 17:57 sul giornale del 22 aprile 2013 - 2834 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, michele fanesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/L44





logoEV