Ancona: Matteo Masi stroncato dalla lucemia. Funerale 'biancorosso' in suo ricordo

1' di lettura Ancona 23/05/2013 - Si è spento a soli 38 anni l'anconetano Matteo Masi, grande tifoso dell’Ancona calcio. Da tempo Matteo lottava contro la lucemia. Per lui funerali 'biancorossi'.

"Da oggi in cielo brilla una stella in più." Così lo ricorda la squadra che amava tanto. Matteo si é spento dopo una bella notizia che annunciava la sua squadra: la conquista del marchio storico del 'Cavaliere armato'.

Ai genitori, alla moglie Fabiana e al fratello Manuele, la società biancorossa esprime le più sentite condoglianze. Mercoledì ai funerali di Matteo, nella chiesa di San Gaspare a Brecce Bianche dove abitano i suoi, una folla per l'estremo saluto da vero 'biancorosso' con la maglia e la sciarpa che tanto amava posate sulla sua bara. Presenti anche diversi tifosi, nonché il presidente, Gilberto Mancini.






Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2013 alle 16:48 sul giornale del 24 maggio 2013 - 2621 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, ancona calcio, laura rotoloni, lucemia, matteo masi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Nlg





logoEV