Consiglio Comunale: riequilibrio di bilancio, niente voto. Slitta anche quello sulle Fondazioni teatrali

Fabio Fiorillo 3' di lettura Ancona 30/09/2013 - Salta nell'aula di Consiglio comunale il voto sul riequilibrio di bilancio. E nel caos dell'incertezza normativa da parte del Governo l'ass. al Bilancio, Fabio Fiorillo, auspica ad una proroga. Il termine ultimo per presentarlo scadeva proprio il 30 settembre. Accantonata un ulteriore somma di oltre un milione di euro. Ass. Fiorillo: "Votare oggi il riequilibrio significherebbe vincolarsi a quello che succede".

Niente seduta fiume nel consiglio comunale di lunedì mattina, che, come preannunciato, avrebbe dovuto durare no stop fino alle 20 della sera. Saltano, infatti, in aula le questioni ''spinose'' del riequilibrio di bilancio e delle Fondazioni teatrali. A bloccare in lavori un ordine del giorno diramato dall'Anci Regionale a tutti i sindaci, compreso il primo cittadino di Ancona Valeria Mancinelli, che chiede la proroga sulla delibera dell'equilibrio di bilancio, che avrebbe dovuto essere votata entro oggi, 30 settembre in aula di Consiglio.

Ed ora, dopo la comunicazione al Prefetto della mancata votazione sul riequilibrio di bilancio, se non ci sarà la proroga effettiva da parte del governo, tra 20 giorni ricorrerà il termine ultimo nel quale il riequilibrio dovrà essere obbligatoriamente approvato. Ma il problema si fa ancora maggiore se si pensa all'attuale crisi del governo centrale con tanto di dimissioni dei ministri del Pdl.

L'assessore alle Politiche economiche, finanziarie e di bilancio Fabio Fiorillo intanto auspica ad una proroga sulla salvaguardia dell'equilibrio di bilancio e nell'incertezza normativa il Comune si fa previdente ed accantona un ulteriore somma di un milione e 4 di euro.

Come si procede. Intanto già chiesto al Prefetto di Ancona, Alfonso Pironti, un'altra data per fissare il prossimo Consiglio Comunale per argomentare la delibera sul riequilibrio di bilancio. Mentre per quanto riguarda la delibera sulle Fondazioni se ne parlerà o l'11 o il 14 ottobre in aula di Consiglio. Necessario, infatti, presentare il progetto sulla restrutturazione delle Fondazioni entro il 31 dicembre. Fissata inoltre al 18 ottobre la Giunta congiuta tra Regione e Comune di Ancona.

Ma oltre alla questione del riequilibrio di Bilancio, per i Comuni, si aggiunge la questione del mancanto entroito dell'IMU. Ad Ancona circa 7 milioni di euro sono le mancate entrate derivanti da questa imposta. Entrate che lo stesso governo aveva promesso di trasferire nelle casse dei Comuni. Categorica a riguardo é il primo cittadino, Valeria Mancinelli: "Si sta giocando con i comuni non permettendoci di fare il nostro lavoro. Fondi pochi e perdipiù bloccati". A riguardo l'ass. Fiorillo replica: "Oggi il comune di Ancona ha 7 milioni in meno il tutto per propagandare l'IMU".


Debiti fuori Bilancio. Circa 200 mila euro per i 31 riconoscimenti di debiti fuori bilancio, legati a cause legali nei confronti del Comune di Ancona. "Gli importi delle cause sono irrisori - rassicurano il Sindaco Valeria Mancinelli e l'ass. Fiorillo - e non incidono significativamente sul riequilibrio di bilancio". Per quanto concerne il debito fuori bilancio, la Mancinelli precisa: "Il comune non ha insabbiato, ma adottato una manovra nuova riportando le cause al comune nel debito fuori bilancio". Mentre Fiorillo rincara la dose e pone fine alle polemiche: "Questa é massima trasparenza. Abbiamo voluto cambiare una prassi, ma c'é bisogno di rodaggio".

Intanto dal primo ottobre prenderà servizio il nuovo segretario generale, la Dott.ssa Cruso, mentre per la figura di Direttore Generale, che a breve subentrerà, é stato nominato il Dott. Giancarlo Gasparini. Novità anche dal CdA Multiservizi, dove é stato ricofermato alla guida il presidente Ferdinando Avenali.








Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2013 alle 12:23 sul giornale del 01 ottobre 2013 - 1798 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, fabio fiorillo, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Sqy





logoEV