Falconara: Borini (CiC e FBC) 'La questione dei senza tetto esiste e va affrontata'

riccardo borini 3' di lettura 02/10/2013 - 'La questione dei senza tetto esiste e va affrontata adeguatamente'. Ad affermarlo é il consigliere comunale CiC e FBC, Riccardo Borini.

In questi ultimi anni la povertà in Italia (come in Europa) è aumentata e con essa il numero dei senza casa. Quello dei senza tetto è un problema che accomuna tutte le città italiane (anche quelle di provincia come la nostra). Che ci piaccia o no queste persone ci sono, purtroppo (per loro) stanno aumentando e dovremo farci i conti sempre più spesso. Ribadiamo, come sempre abbiamo fatto: i comportamenti sbagliati non vanno tollerati e vanno perseguiti. Occorre controllare, ma anche offrire opportunità diverse, prima che si generi un malessere diffuso e si intraprendano pericolose scorciatoie che oltre a non risolvere la questione, aumentano la conflittualità sociale.

PUGNO DURO DEL SINDACO? Siamo davanti al solito film già visto! Ci risiamo … I cittadini protestano, chiedono sicurezza e l’Amministrazione comunale risponde in modo inadeguato: Ordinanza anti-bivacco e anti-accattonaggio molesto. I risultati sulla sicurezza urbana, tema “forte” dell’ Amministrazione Brandoni, qui a Falconara non si sono visti e le attuali lamentele dei cittadini lo dimostrano. Il Sindaco, dopo 5 anni di interventi che non hanno dato risultati sulla sicurezza urbana cosa fa? Una nuova Ordinanza e una nuova promessa circa la presenza dell’Esercito (con tutto il rispetto per i soldati, non mi sembra appropriato il loro utilizzo, anche se gratuito). Più che affrontare adeguatamente la questione della sicurezza urbana sembra che al Sindaco stia a cuore la gestione del consenso. L’utilizzo di espressioni roboanti sulla stampa e qualche camionetta dell’Esercito in giro per la città lo testimoniano abbondantemente. Di questa sicurezza urlata la città non sa che farsene, perché i problemi si ripresenteranno puntualmente. Questo significa (al massimo) spostare i problemi, ma non affrontarli e non risolverli.

COSA FARE PER UNA SICUREZZA URBANA PIU’ EFFICACE? Il Sindaco è chiamato ad essere il “garante” della sicurezza urbana. Un Sindaco serio si confronta sulla città, ascolta i cittadini, riconosce i problemi, cerca di individuare soluzioni, si da degli obiettivi, fa un piano di sicurezza urbana, promuove sinergie con le Forze dell’Ordine, ma anche le altre istituzioni (Scuola, ASUR), con le associazioni e con i cittadini aggregati e non. Propone dei luoghi stabili di confronto, di verifica e di monitoraggio dell’efficacia delle soluzioni adottate.

Elenco di seguito alcune proposte che abbiamo scritto e illustrato più volte durante la campagna elettorale nelle speranza che, dalla vuota discussione sul giusto e sbagliato, si passi ai fatti che la città aspetta con urgenza: 1) Concertazione e Progettazione di un piano di sicurezza urbana partecipata valorizzando l’apporto di tutti: Comune, Vigili Urbani, Forze dell’Ordine, ASUR, Scuola, agenzie educative, squadre sportive, associazioni di volontariato, di promozione sociale e di associazioni di immigrati. 2) Azioni per la riduzione del danno, per prevenire l’insorgere di situazioni potenzialmente dannose per i Cittadini (es. video sorveglianza, illuminazione, corretto utilizzo degli spazi urbani, apertura di bagni e docce pubbliche, ecc); 3) Attivazione del VIGILE DI QUARTIERE: si potrebbe iniziare una sperimentazione da subito a Falconara centro per poi estendersi ad altre zone città; 4) Attivazione dell’OPERATORE SOCIALE DI QUARTIERE: i processi di sicurezza urbana partecipata non si creano dal nulla. Occorre investire alcune risorse in un lavoro professionale di comunità. Come vedete le nostre proposte sono ben oltre le Ordinanze sindacali … Sinceramente sarebbe “tutta un’altra sicurezza” e tutta un’altra musica!

CI CHIEDIAMO PERCHE’ IL SINDACO BRANDONI CONTINUI CON LA SOLITA FILASTROCCA?

Riccardo Borini - Consigliere comunale delle liste civiche Cittadini in Comune e Falconara Bene Comune






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2013 alle 11:06 sul giornale del 03 ottobre 2013 - 1258 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, riccardo borini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SwL





logoEV