Soddisfazione dei Verdi: 'Marcello Milani confermato consigliere comunale dal TAR'

Marcello Milani, Presidente del Consiglio Comunale 1' di lettura Ancona 11/10/2013 - La Federazione dei Verdi di Ancona esprime grande soddisfazione per il respingimento del ricorso al TAR, presentato da Gaetano Rocco (primo candidato non eletto della lista Ancona 60100) contro Marcello Milani, Presidente del Consiglio Comunale di Ancona, difeso dall'Avv. Gioele Garzetti.

Rocco sosteneva infatti che alla maggioranza spettassero 19 seggi invece di 20 ma il TAR non gli ha dato ragione. “Per noi – afferma Adriano Cardogna, Commissario regionale dei Verdi delle Marche – non è stata una novità. Avevamo già constatato leggendo delle sentenze del Consiglio di Stato del marzo 2012, che alla coalizione vincente, in caso di frazione per l'attribuzione del premio di maggioranza, sarebbe stato assegnato almeno il 60% dei seggi e dunque l'approssimazione in eccesso a 20 dei 32 totali”.

Marcello Milani è dunque consigliere comunale eletto e Presidente del Consiglio comunale a tutti gli effetti, che insieme al presidente del Gruppo in Consiglio comunale Michele Polenta, conferma l'ottimo lavoro svolto dai Verdi con l'elezione di due consiglieri dorici, risultato eccezionale raggiunto da un gruppo rinnovato e molto giovane di cui oggi la politica ha veramente necessità. Milani potrà ora proseguire nel suo incarico di grande responsabilità con quella solerzia e dedizione messa in campo sin dal primo momento della sua elezione. Federazione dei Verdi di Ancona






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2013 alle 15:19 sul giornale del 12 ottobre 2013 - 2255 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, tar, Federazione Verdi, Consigliere Comunale, marcello milani, federazione verdi ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SW8