Ancona: evade dagli arresti domiciliari, salernitano sorpreso alla stazione e arrestato

1' di lettura Ancona 18/10/2013 - Giovedì pomeriggio, gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Ancona hanno arrestato S.B., salernitano di 23 anni, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Il giovane, sottoposto ad un controllo all'interno della Stazione di Ancona, avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione a Salerno così come impostogli dal Tribunale e, invece, si trovava tranquillamente nel capoluogo dorico senza alcuna autorizzazione da parte dell'Autorità Giudiziaria. Dopo gli accertamenti dattiloscopici che hanno confermato le sue generalità, il giovane è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Montacuto.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2013 alle 18:07 sul giornale del 19 ottobre 2013 - 1206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, arresto, stazione di ancona, vivereancona, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, Micol Sara Misiti, evasione dagli arresti domiciliari, salernitano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Th0