Falconara: Il sindaco Brandoni ha incontrato il luogotenente Roberto Frittelli, nuovo comandante della Tenenza dei Carabinieri di Falconara

3' di lettura 31/10/2013 - Il sindaco Goffredo Brandoni ha ricevuto questa mattina in visita ufficiale al castello di Falconara Alta, il luogotenente dell’Arma Roberto Frittelli, nuovo Comandante della Tenenza dei carabinieri di Falconara.

Frittelli, 50 anni, originario di Magione, arriva da Civitanova Alta dove era capo della locale stazione dei C.C. . già a capo del Nucleo operativo radio mobile di Civitanova e prima ancora del Norm di Camerino, Frittelli prende il posto del tenente Matteo Demartis e raccoglie la sfida di guidare l’unica tenenza dei Carabinieri delle Marche. Nel corso del lungo e cordiale colloquio di questa mattina il primo cittadino ha portato a conoscenza del nuovo comandante della Tenenza le principali criticità legate alla sicurezza della città e al controllo del territorio.

«Do il benvenuto al neo-Comandante dell’Arma dei Carabinieri di Falconara Roberto Frittelli ,il quale sino ad ora conosceva la nostra cittadina principalmente dal punto di vista geografico e per la presenza sul nostro territorio di alcuni siti di notevole importanza, come l’Api o l’ex caserma Saracini – commenta il sindaco Brandoni –. Abbiamo fatto delle riflessioni e portato a conoscenza le problematiche per quanto riguarda reati e delinquenza e sottolineato la criticità di alcune zone della città come quella rappresentata dalla stazione ,situata in pieno centro quindi molto trafficata, ma anche frequentata da personaggi poco raccomandabili. Rinnovo la mia massima stima verso l’Arma specie nel periodo di crisi che le istituzioni attualmente stanno attraversando. Auspico una sinergia di intenti, collaborazione e ascolto reciproco tra le Armi e l’Amministrazione che ci permetta di lavorare uniti, questo aspetto è stato anche sottolineato nell’assemblea dell’ANCI della scorsa settimana, per migliorare ulteriormente la sicurezza nella nostra cittadina. A breve dovremo anche riesaminare e aggiornare il Protocollo sulla Sicurezza ad ormai 5 anni dalla sua entrata in vigore. Sono sicuro che continueremo ad avere dei risultati positivi».

«Continuerò il rapporto di amicizia che lega l’Arma ed il Comune . Ho trovato sin da subito un ambiente accogliente e persone stupende; ho conosciuto un diverso tipo di marchigiano venendo qui – spiega il Comandante Frittelli –. Nel mio precedente incarico mi occupavo della zona di Civitanova Alta, una zona principalmente di campagna, e quindi molto diversa da quella di Falconara in cui abbiamo siti importanti e punti nevralgici, come la stazione ferroviaria ,in un territorio molto più concentrato e con molte situazioni da porre sotto una diversa attenzione. Sul concreto da farsi non posso esprimere considerazioni precise, è ancora troppo presto. Sono sicuro che avremo con l’Amministrazione, nel futuro che ci attende, un rapporto di grande collaborazione e di produttiva reciprocità, ad esclusivo interesse del territorio e della sicurezza comunale ». Il colloquio gioviale, al quale ha partecipato anche il Comandante della Polizia Municipale Stefano Martelli, si è concluso con gli auguri di buon lavoro e stretta e fattiva collaborazione tra i due.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2013 alle 15:21 sul giornale del 02 novembre 2013 - 7763 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, goffredo brandoni, luogotenente Roberto Frittelli, comandante della Tenenza dei Carabinieri di Falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TR7