Consegnate le onorificenze al merito. Prefetto Pironti: 'Esempi di vita a cui dobbiamo tendere'

Prefetto Alfonso Pironti 2' di lettura Ancona 18/12/2013 - Il Prefetto della Provincia di Ancona, Alfonso Pironti, nel corso di una cerimonia svoltasi questa mattina nei Saloni di Rappresentanza di questa Prefettura alla presenza di autorità civili e militari, ai Sindaci, ai Magistrati, ai rappresentanti degli Uffici Pubblici, del mondo dell'associazionismo culturale, ha consegnato ventidue onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana ad illustri concittadini del territorio anconetano, conferite dal Presidente della Repubblica.

Nel corso della solenne cerimonia è stata altresi consegnata una Targa che il Capo dello Stato ha voluto destinare, quale premio di rappresentanza per il 150° anniversario dell’istituzione della Deputazione di Storia Patria per le province delle Marche al Presidente Gilberto Piccinini.

Tra gli insigniti: il Comandante delPEsercito “Marche” Gen. Antonio Rafiaele, già Cavaliere della Repubblica, il Viceprefetto Dr.ssa Simona Calcagnini e l'assistente Sig. Avelino Scalpelli, in servizio presso questa Sede.

Nel complimentarsi con i destinatari delle onorificenze, il Prefetto ha ricordato che l’Ordine è stato istituito nel 1951 con lo scopo di ricompensare le benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.

"Il conferimento - ha sottolineato il Prefetto - è l’occasione, soprattutto in questi momenti di difficile congiuntura economica, per una riflessione positiva sul presente e sul futuro di uno Stato che riconosce con tangibili segni il valore dei suoi cittadini. Siano questi l'esempìo di stili di vita a cui tutti dobbiamo tendere come espressione di trasparenza, di impegno e correttezza".

Modello tangibile di buon Governo anche la scelta dei comuni di Ripe, Castel Colonna e Monterado di unirsi, dando luogo ad un nuovo Ente denominato Trecastelli dal prossimo 1° gennaio per il bene e l'efficenza dei servizi alla collettività di quel territorio. Gli insigniti. Commendatore: Gianfranco Pellegrini Ufficiale: Claudio Fiori, Norberto Lelli e Antonio Raffaele Cavaliere: Lorella Bonamano, Simona Calcagnìni, Pierino Cerioni, Angelo Ùmrnarusti, Fernando De lasi, Francesco de Nicolo, Matteo Demartis, Giorgio Fraticelli, Giuliano Girini, Gian Marco Giuseppetti, Simone Guardianelli, Giampiero Lattanzi, Umberto Paglioni, Giovanni Sabatini, Avelino Scalpelli, Carla Stramignoni, Paolo Taccaliti e Silvano Zitti.


dalla Prefettura
Ufficio Territoriale del Governo di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2013 alle 17:52 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 1535 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, prefettura, prefetto, Ufficio Territoriale del Governo di Ancona, alfonso pironti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wey





logoEV