Quattrini (M5S): 'Cambiano gli assessorini ma sempre dalla parte di Longarini...'

Andrea Quattrini Ancona 08/01/2014 - Dopo Turchetti, Pasquini e Maiolini anche Sediari annuncia che il Comune anticipa le spese per Longarini. Sarà il clima della Befana che rende gli Assessori così generosi con i soldi dei cittadini per beneficiare il povero Longarini mentre la Mancinelli predica “tolleranza zero” per i poveracci.

Il Comune di Ancona ha già pagato i costi di due perizie chieste dalla M&B del Longarini. Siccome l’esito non piace al “povero” Longarini, il Comune si appresta a pagare il costo di una terza perizia. Nei prossimi giorni presentero' una delibera ad iniziativa consiliare affinchè il Comune venga rimborsato di quanto ha già speso per i desiderata di Longarini. Se Sediari e Mancinelli vogliono anticipare altre spese lo facciano con i propri soldi non con quelli dei cittadini.

Sediari e Mancinelli dovrebbero portare in Consiglio l’atto di modifica della destinazione d’uso dell’ex IPSIA di via Curtatone dove allocare gli uffici oggi situati in locali in affitto. Ma come per i precedenti amministratori la priorità sono gli interessi di singoli potentati non quelli degli anconetani.


da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2014 alle 18:45 sul giornale del 09 gennaio 2014 - 1460 letture

In questo articolo si parla di attualità, andrea quattrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WPV