Offagna: terribile schianto all'alba. Il cordoglio per Federico corre anche su Facebook

Ancona 13/01/2014 - Aveva la passione per la moto, per gli amici e la sua fiammante coupè. Ma la strada l'ha portato via tra l'incredulità suoi cari. Il cordoglio per lo studente anconetano Federico Vitaloni, 'Vita', corre anche su Facebook.

Forse un colpo di sonno a far uscire di strada la fiammante coupè del giovane studente universitario Federico Vitaloni. Aveva solo 22 anni e la strada l'ha portato via all'affetto dei suoi cari domenica mattina dopo un terribile schianto lungo la strada del Vallone.

Erano circa le 6 del mattino quando Federico stava rincasando dopo aver fatto serata. Ed è lungo la provinciale che il ragazzo ha perso il controllo del mezzo andandosi a scontrare con un'altra auto che sopraggiungeva nella carreggiata opposta, una multipla guidata da una donna, ferita, ma fortunatamente illesa. Mentre per Federico l'impatto è stato fatale. Ed ora molti amici lo piangono anche su facebook increduli che possa essere capitato proprio a lui.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2014 alle 17:14 sul giornale del 14 gennaio 2014 - 3267 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, federico vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/W2p





logoEV