Bocce: serie A, Il Montegranaro ferma l'Ancona

Ancona 17/01/2014 - Si interrompe nel derby con Montegranaro la serie di vittorie dell’Ancona 2000, che tuttavia mantiene il primato, seppur in coabitazione con i romani de La Pinetina.

SERIE A: IL MONTEGRANARO FERMA L’ANCONA 2000 Si interrompe nel derby con Montegranaro la serie di vittorie dell’Ancona 2000, che tuttavia mantiene il primato, seppur in coabitazione con i romani de La Pinetina. I veregrensi fermano sull’1-1 la formazione dorica chiude il primo tempo in vantaggio per 1-0 (3-1 i singoli incontri) grazie a Manuelli nel singolo. Nella ripresa la riscossa degli ospiti che con la coppia Santone - Angrilli trovano il punto del pari. La prima giornata del nuovo anno non porta buone nuove per il Colbordolo, che sulle corsie di casa incassa ad opera del Montecatini la quarta sconfitta consecutiva. Incontro in sostanziale equilibrio (43-49 il compunto dei punti) deciso nella seconda parte dal successo della coppia Signorini - Bagnoli su Paganelli - Mauro. Risultati 6ª giornata: Ancona 2000 – Montegranaro 1-1, Boville – Montegridolfo 3-1, Colbordolo – Montecatini Avis 0-1, Fashion Cattel – La Pinetina 1-2, L’Aquila – Mp Filtri Rinascita 0-1. Classifica: Ancona 2000 e La Pinetina 16 punti, Montegranaro 11, Boville Rm 10, MP Rinascita Mo e Montecatini Avis 8, Montegridolfo 6, Virtus L’Aquila 4, Com. Colbordolo e Fashion Cattel Tv 3

. SERIE B: FONTESPINA BATTE LA (EX) CAPOLISTA SANT’ERMINIO Con una prestazione di livello il Fontespina supera (2-1) l’ex capolista Sant’Erminio Perugia e prosegue imbattuta il suo cammino ad un punto dalla neo leader Colata d’Oro. I civitanovesi capitalizzano i successi nella terna (Macellari - Bartoli - Sabbatini) e nella coppia (Macellari - Agostini). Sconfitte in trasferta la Cofer Metal Castelfidardo (3-0 sul campo dei romani dell’Eretum Bocce) ed il Montesanto a cui non basta il punto conquistato dalla coppia Renzi - Sauro Petrelli per uscire imbattuto da Mosciano. Risultati 4ª giornata: Colata d’Oro – Tritium Pagnoncelli 2-1, Eretum Bocce – Cofer Metal Castelfidardo 3-0, Fontespina – Sant’Erminio 2-1, Europlak Mosciano – Montesanto 2-1. Classifica: Colata d’Oro Va punti 9, Fontespina e Europlak Mosciano Te 8, Sant’Erminio Pg 7, Cofer Metal Castelfidardo e Eretum Bocce Rm 4, Montesanto P.Picena 3, Tritium Pagnoncelli 1.

13° TROFEO CITTA’ DI ANCONA, DOMINIO DI BENEDETTI Parla romano la 13ª edizione del Trofeo Città di Ancona, appuntamento del Circuito Fib per individualisti di A1-A (208 al via, direttore di gara Doriano Pigalarga). Emiliano Benedetti (La Pinetina Roma) supera nettamente (12-0) in finale Alfonso Nanni (Boville Roma). Al terzo posto si piazza Mirko Savoretti (Virtus L’Aquila), al quarto Gianluca Formicone (La Pinetina). Pubblico straripante nel bocciodromo dell’Ancona 2000 per assistere ad una vera e propria parata di campioni. Unico neo, l’assenza nel lotto dei finalisti di uno dei tanti campioni regionali: il primo dei marchigiani è Dario Bartoli (Fontespina), ottavo. 12° G.P.

CITTA’ DI MORROVALLE, MICONI SI IMPONE TRA GLI ALLIEVI Appuntamento regionale giovanile e femminile con la 12ª edizione del G.P. Città di Morrovalle (direttore di gara Luigi Emiliani), organizzato dalla locale bocciofila. Nella categoria Allievi (in 29 al via) successo di Luca Miconi (Matelica) che in finale supera (12-7) Fabio Battistini (Oikos Fossombrone); terzo posto per Marco Barletta (Montefanese), quarto per Enrico Lisotta (Lucrezia). Marco Principi (Lucrezia) si impone nella categoria Ragazzi (25 partecipanti), battendo in finale (12-7) Michele Mignani (Monturanese); terzo Michele Mazzoni (Cortona, Ar), quarto posto per Yassine Matnane (Stella Monsampolo). Nella prova a squadre della categoria Esordienti (40 partecipanti per 11 formazioni, provenienti anche da San Marino e Umbria) vittoria della squadra Montefanese (Filippo Guazzaroni, Mattia Cittadini, Elia Meschini e Andrea Cesari) con 270 punti, 19 in più di Lucrezia (Luca Luchetti, Andrea Petrolati e Nicola Sorcinelli); gradino più basso del podio per la formazione Stella - Monturanese (Ion Cassian, Maurizio Crescenzi, Nikolas Funari e Michele Fortuna) con 242 punti, quarta posizione per la squadra del comitato di Ancona (Denni Vigoni, Tommaso Martini, Luca Parisi e Rabit Anoir) con 232 punti. Tra le donne (64 partecipanti di categoria A1-A-B-C-D) successo di Marina Braconi (Olimpia Conad Re): in finale si arrende (12- 6) Gabriella Vitali (Lucrezia), terza Patrizia Alesiani (Sambenedettese), quarta Cardina Coppari (Moncaro Jesina).

CAMPIONATI PROVINCIALI AD ANCONA, PESARO-URBINO E MACERATA Proseguono i campionati provinciali con l’assegnazione dei titoli di categoria A. David Torresi (Castelfidardo) è il nuovo campione individuale della provincia di Ancona (gara disputata alla bocciofila Sacra Famiglia di Osimo, direttore di gara Umberto Carletti) dopo aver superato in finale (12-4) Marco Caimmi (Bar Cardelli Monsano); terzo posto per Marco Anselmi (Bar Cardelli), quarto per Alberto Priori (Serra de’ Conti). Alla bocciofila Città di Recanati (direttore di gara Silvio Giustozzi) si è assegnato il titolo della coppia per la provincia di Macerata: Luca Capponi e Moreno Capponi (Sambucheto) si sono imposti (12-7) su Enrico Castagna e Adriano Pettinari (Castelraimondo); terza piazza per Sauro Rapari e Paolo Cittadini (Montefanese), quarta per Giovanni Mariani e Stefano Carlucci (Castelraimondo). Per la provincia di Pesaro-Urbino si è disputata alla bocciofila Fermignanese (direttore di gara Gelsomino Torcolacci) la gara per l’assegnazione del titolo individuale, conquistato da Giorgio Allegrezza (Colbordolo) che in finale ha battuto (12-7) Francesco Lisotta (Lucrezia); al terzo e quarto posto due portacolori de La Combattente Fano, rispettivamente Maurizio Palanca e Fiorenzo Alegi.


da Federbocce Marche
Federazione Italiana Bocce





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2014 alle 17:37 sul giornale del 18 gennaio 2014 - 4418 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XdE





logoEV