Scomparsa Stecconi, il cordoglio della Mancinelli: 'Un esempio di equilibrio, impegno e passione politica'

Candela a lutto Ancona 17/01/2014 - Il sindaco Valeria Mancinelli e tutta l'Amministrazione comunale esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Roberto Stecconi. Era stato eletto consigliere comunale nelle elezioni amministrative del 1997 e successivamente nominato assessore nel maggio 2000 con delega a Aziende, Patrimonio Casa/Alloggi, Condono, Partecipazioni consortili e societarie.

Dopo una nuova tornata elettorale, nel 2001 e fino al 2006 era stato chiamato di nuovo in giunta ad occuparsi di Patrimonio, Casa/Alloggi, Condono, Frana e Protezione civile. Roberto Stecconi era stato nominato assessore una terza volta il 17 giugno 2006 con delega a Politiche economiche e finanziarie e di Bilancio, Programmazione e controllo di gestione, Entrare e Politiche fiscali, Finanza di progetto, Patrimonio, Economato.

“Lo ricordiamo con stima e rimpianto- ha dichiarato il sindaco Mancinelli- come uomo politico e cittadino leale e impegnato attivamente e per gran parte della sua vita al servizio del capoluogo e delle esigenze dei suoi concittadini. Come consigliere e come assessore, è stato sempre vicino alla gente, attento e sensibile alle problematiche sociali e della convivenza civile. Un esempio di equilibrio, impegno e passione politica”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2014 alle 14:25 sul giornale del 18 gennaio 2014 - 1189 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, assessore, sindaco, roberto stecconi, lutto, scomparsa, cordoglio, Consigliere Comunale, candela, valeria mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XcS





logoEV