Tavernelle: i poliziotti sventano furto in tabaccheria. A finire nei guai un giovane anconetano

furto abitazione ladri Ancona 28/01/2014 - I poliziotti sventano furto in tabaccheria nel cuore della notte. A finire nei guai un giovane anconetano. E' successo nel quartiere di Tavernelle ad Ancona.

Nella notte a cavallo tra lunedì e martedì, intorno alle 3.45, gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona hanno sventato un furto in una tabaccheria del quartiere Tavernelle.

E' proprio nel corso dei servizi notturni di controllo del territorio che i poliziotti delle volanti, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, hanno bloccato un giovane anconetano che, dopo aver tentato di scardinare la serranda della tabaccheria, si stava frettolosamente allontanando dal posto avendo notato la presenza della Polizia.

Nonostante la zona fosse buia, gli Agenti sono riusciti ad individuare il giovane e, una volta raggiunto, è stato portato in Questura per gli accertamenti sull'identità e gli atti di rito. Scongiurato, dunque, un sicuro furto ai danni dell'attività commerciale. Fortunatamente per il proprietario si tratta solo di lievi i danni alla serranda della tabaccheria. Mentre per il giovane nulla da fare: deferito all'Autorità Giudiziari.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2014 alle 13:19 sul giornale del 29 gennaio 2014 - 1590 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, redazione, ancona, furto, abitazione, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XEG





logoEV