Consegna di tre dipinti di Pandolfi da parte dell'Associazione 'Noi Come Prima' al Museo diocesano di Ancona

Arcidiocesi Ancona Osimo Ancona 30/01/2014 - Domani venerdì 31 gennaio 2014 alle ore 12 nei locali della Curia di Ancona in Piazza del Senato, 7 si svolgerà la cerimonia di consegna, da parte dell'Associazione "Noi Come Prima" di tre dipinti di Emo Pandolfi al Museo diocesano di Ancona.

L'Associazione è patrocinata e sostenuta dalla LILT (Lega Italiana per la LOtta ai Tumori) di Ancona stante alcuni comuni scopi statutari miranti al sostegno delle donne operate al seno. "Noi Come Prima", oggi presieduta dalla signora Aurora Ferrini, è stata destinataria di una donazione di circa cinquanta quadri realizzati da Emo Pandolfi da parte della famiglia dell’artista, dato che una componente della stessa famiglia è stata, in passato, Presidente dell’associazione. Tra queste opere vi sono tre quadri di grosse dimensioni rappresentanti la storia associata al dipinto miracoloso della “Vergine di tutti i santi”, conservato all’interno del Duomo di Ancona. La signora Ferrini non volendo disperdere il valore artistico e culturale dei quadri, le cui dimensioni richiedono locali adeguati, su suggerimento della dr.ssa Brunori e con il sostegno del dott. Ugo Braccioni, Presidente della Sezione di Ancona della LILT, ha deciso di donare i tre dipinti alla Curia poiché direttamente interessata al soggetto dei quadri stessi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2014 alle 14:29 sul giornale del 31 gennaio 2014 - 1387 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, noi come prima, dipinti, Arcidiocesi Ancona Osimo, museo diocesano di Ancona, Emo Pandolfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XLB





logoEV