Cinema Azzurro e Galleria: 'Maldamore' con Ambra Angiolini e Luca Zingaretti approda all'Azzurro. 4 biglietti in omaggio

2' di lettura Ancona 20/03/2014 - Il film 'Maldamore' con Ambra Angiolini e Luca Zingaretti approda all'Azzurro ad Ancona, nè manca la programmazione del Galleria. 4 biglietti in omaggio per gli utenti registrati o Vip! Basta un commento!

Basta essere utenti registrati (o Vip con ulteriori vantaggi su sconti e ragali) e con un semplice commento potrai per accedere a questa bellissima iniziativa! Se non lo siete ancora che aspettate! Registratevi e godetevi il cinema. Saremo noi a comunicarlo al cinema rispettivo che sceglierete tra Cinema Azzurro (2 biglietti) e Galleria di Ancona (2 biglietti).

I quattro biglietti andranno ai quattro utenti registrati che commenteranno per primi (non é valido commentare due volte per lo stesso utente ndr) e non dimenticatevi di dare la vostra preferenza sul cinema (o Azzurro o Galleria) nel commento (se possibile la terremo in considerazione). Saremo noi a comunicarvi i vincitori della settimana.

PROGRAMMAZIONE Cinema Galleria DAL 20 MARZO AL 26 MARZO 2014 LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE (2K) GIOVEDÌ 20 AMICI COME NOI (2K) VENERDÌ 21 20:30 – 22:30 SABATO 22 e DOMENICA 23 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30 MARTEDÌ 25 e MERCOLEDÌ 26 20:30 – 22:30 LUNEDÌ 24 MARZO CHIUSO PER RIPOSO IL MERCOLEDÌ PREZZO UNICO 5,00 €

PROGRAMMAZIONE Cinema Azzurro DAL 20 MARZO AL 26 MARZO 2014 MALDAMORE (2K) GIOVEDÌ 20 VENERDÌ 21 20:30 – 22:30 SABATO 22 16:30 – 18:30 - 20:30 – 22:30 DOMENICA 23 Marzo 16:30 – 18:30 - 20:30 MARTEDÌ 25 e MERCOLEDÌ 26 LUNEDÌ 24 MARZO CHIUSO PER RIPOSO IL MERCOLEDÌ PREZZO UNICO 5,00 €.

La trama di Maldamore, un film con Ambra Angiolini e non solo. Una coincidenza banale, un dettaglio perso, una distrazione che genera reali conseguenze. E' così che si arriva a sconvolgere la vita di un'intera famiglia. Un interfono per bambini lasciato acceso per sbaglio, mentre nella stanza due persone si rivelano segreti inconfessabili ai reciproci partner. Una deflagrazione tanto comica quanto sconvolgente, e poi una domanda: "Che fare adesso?"






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2014 alle 17:42 sul giornale del 21 marzo 2014 - 3916 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1df





logoEV