Roberto Gualtieri ed Emanuela Bora ad Ancona

2' di lettura Ancona 04/05/2014 - Illustrati i punti programmatici del PD per l'Europa della crescita, della solidarietà, della democrazia e dei diritti. Espressa la vicinanza e la solidarietà con le popolazioni delle Marche colpite dall'alluvione.

"Per il cambiamento dell'Europa serve una serie di azioni che il Pd ha deciso di concretizzare con proposte nuove, ambiziose e credibili. Cambiando soprattutto il governo dell'Europa e il ruolo del Parlamento europeo". Cosi ha detto Roberto Gualtieri, candidato PD per le elezioni europee per la Circoscrizione Centro Italia, oggi ad Ancona con la candidata delle Marche Manuela Bora, nel corso di un incontro con i vertici del PD anconetano e con i Sindaci dell'Area Vasta.

I temi essenziali vedono il PD essere candidato a primo gruppo del PSE con otto punti concreti: dall'austerità alla crescita sostenibile utilizzando subito i margini di flessibilità del fiscal compact e del patto di stabilità; per un'Europa sociale e del lavoro, portando a 21 miliardi le risorse della Garanzia giovani per offrire a tutti i giovani entro quattro mesi dalla fine degli studi un contratto di lavoro; per una politica industriale e dell'innovazione, con una task force europea permanente per la politica industriale e l'innovazione; per un governo economico dell'Euro, potenziando il bilancio europeo e trasformando il Fondo salva stati in fondo monetario europeo per una gestione comune del debito; per una Europa democratica che veda una convenzione per la riforma dei Trattati; per una Europa dei diritti, approvando la riduzione del divario salariale di genere e approvando la direttiva anti discriminazione; per una politica estera e dell'immigrazione che dia vita a un sistema integrato di gestione delle frontiere e una politica unica dell'immigrazione; per una Europa della cultura e della scienza dove cultura e industria creativa abbiano una "clausola culturale" nelle politiche dell'Unione.

Manuela Bora dopo aver il espresso nel suo intervento la vicinanza di tutto il PD alle popolazioni marchigiane colpite dall'alluvione ha evidenziato come "l'Europa debba essere luogo fondamentale di sostegno alle piccole e medie imprese che nelle Marche rappresentano una struttura economica di grande valore e importanza per tutta la comunità".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2014 alle 16:01 sul giornale del 05 maggio 2014 - 1921 letture

In questo articolo si parla di politica, gianluca busilacchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3uN