'Itinerando tra le Marche' passa ad Ancona, un ponte di conoscenza tra gli Istituti scolastici

2' di lettura Ancona 05/05/2014 - L’assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini, il Dirigente Scolastico Giulio Ottaviani, l'ex Dirigente Scoalstico Patrizio Piaggesi, gli insegnanti e i bambini delle classi II A e II B della scuola primaria “G. Rodari” di Ancona (I.C. Quartieri Nuovi) hanno accolto lunedì mattina, 5 maggio, presso il Comune di Ancona i partner delle scuole di Camerata Picena e di Apecchio.

Dall'idea delle insegnanti Letizia Belardinelli e Raffaela Maggi è nato un Progetto di Gemellaggio tra le scuole primarie di Ancona “G. Rodari”, di Camerata Picena (I.C. “M. Ricci” di Polverigi) e di Apecchio (I.C. Scipione Lapi). Il Gemellaggio è stato pensato per costruire un incontro significativo tra bambini e adulti di comunità, luoghi, realtà sociali e culturali diverse sebbene presenti nella stessa regione Marche; è un'ulteriore opportunità formativa per partecipare concretamente alla vita scolastica quotidiana di realtà vicine, condividendo interessi, abitudini, tradizioni, conoscenza e rispetto del territorio. E' stato costruito un percorso scolastico legato all'educazione alla cittadinanza, al senso di legalità e allo sviluppo di un'etica della responsabilità; percorso che incoraggia e promuove l'apprendimento collaborativo ed attività didattiche in forma di laboratorio.

ITINERANDO PER LE MARCHE è un progetto interdisciplinare che ha visto la collaborazione degli insegnanti Letizia Belardinelli, Elvira Polenta, Catia Ricci, Carmen Antonini e Roberto Nicolini della scuola di Ancona, Raffaela Maggi, Alessandra Montali e Giulia Cecconi della scuola di Camerata e Paola Martinelli della scuola di Apecchio. “Caro amico,” così i bambini delle scuole gemellate hanno iniziato le loro lettere di presentazione con disegni e foto personali; un modo di conoscersi che riscopre il passato (...aprire le lettere, toccarle, sfogliarle e leggerle...).

Dopo l'incontro avvenuto nel Comune di Ancona, è stata organizzata, con la collaborazione dell'ex Dirigente Patrizio Piaggesi la visita guidata della città: Duomo, porto, Viale della Vittoria e Passetto. Per l'accoglienza a scuola insegnanti e bambini hanno predisposto la visita del plesso ed organizzato un momento dedicato alla recitazione di poesie in vernacolo anconetano, grazie anche all'intervento del sig. Giordano Giuliani della compagnia teatrale Tany d'Ancona.

Emozionante lo scambio di materiali vari realizzati dai bambini: gagliardetto di Ancona, un bellissimo libretto con notizie, descrizioni, disegni, immagini, curiosità, tradizioni sulla città e tanti segnalibri. Anche i genitori hanno collaborato allestendo a scuola uno spazio per offrire una merenda ricca di golosità. La giornata si è conclusa con giochi di gruppo e di società. Il gemellaggio prevede per la giornata del 16 maggio l'accoglienza dei partner presso la scuola di Camerata. (in allegato foto dell’incontro nella sala ex consiglio comunale )






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2014 alle 16:38 sul giornale del 06 maggio 2014 - 2024 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3ye