Il Sindaco Mancinelli in trasferta a Spalato, 'Fruttuosi i contatti'.

spalato 1' di lettura Ancona 09/05/2014 - Fruttuosi contatti del sindaco, Valeria Mancinelli, nella sua recente trasferta a Spalato dove si è recata su invito del locale sindaco in occasione delle celebrazioni per il santo patrono della città, San Doimo.

Il sindaco, in missione istituzionale ha incontrato il primo cittadino, Ivo Baldasar, risaldando i rapporti con la città croata con la quale Ancona è gemellata sin dal 15 luglio 1970 quando a Palazzo degli Anziani, i due sindaci delle città adriatiche, rispettivamente Alfredo Trifogli e Milicic, siglarono l’accordo.

L'appuntamento è stato anche occasione per confrontarsi su nuove possibilità di collaborazione tra le due realtà, anche in vista della costituzione della Macroregione Adriatica-Ionica, nell'ambito delle strategie messe in campo al proposito dalla Regione Marche.

Le giornate di Spalato hanno permesso di allacciare proficui rapporti anche con l'Ambasciatrice italiana a Zagabria, Emanuela D'Alessandro e la nuova Console italiana a Spalato, Maia Medic, con le quali il sindaco del capoluogo dorico si è confrontata sui temi della cooperazione ma anche dello sviluppo dei rapporti economico-culturali tra le due sponde. Il primo cittadino ha infine rinnovato l'invito alle autorità locali ad essere presenti, tra poco meno di un mese, ad Ancona per gli Youth Games, ovvero i Giochi della Macroregione Adriatica-Ionica che nascono proprio con l'obiettivo di incrementare gli scambi culturali tra i paesi che si affacciano sull'Adriatico e sviluppare, con gli oltre mille ragazzi provenienti da ben otto nazioni, una visione di comunità, attraverso momenti di sport e dialogo, vivace e multilingue, animato proprio dai giovani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2014 alle 16:37 sul giornale del 10 maggio 2014 - 1112 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Ro