Luca Argalia neo coordinatore di Forza Italia Giovani della provincia di Ancona

Bandiera Forza Italia 2' di lettura Ancona 11/05/2014 - Sabato mattina, presso la sede regionale di Forza Italia di Ancona, il Senatore Remigio Ceroni ha ufficializzato la nomina effettuata dalla coordinatrice nazionale dei giovani di Forza Italia, Onorevole Annagrazia Calabria e ha presentato il coordinamento di Forza Italia Giovani.

Alessio PAGLIACCI – Coordinatore Regionale – nato ad Ascoli Piceno il 25.06.1993, studente di Scienze Politiche all' Università di Macerata Luca ARGALIA – Coordinatore Provincia di Ancona Pietro QUINCI – Coordinatore Provincia di Ascoli Piceno Alessio CERONI – Coordinatore Provincia di Fermo Michele RIVETTI – Coordinatore Provincia di Macerata Giulio TOMASSOLI – Coordinatore Provincia di Pesaro.

Dopo l'organizzazione del movimento dei Seniores oggi, nell'ottica del rinnovamento, è stata completata la struttura del partito con l'ufficializzazione del coordinamento dei giovani che al momento vede oltre 300 giovani direttamente impegnati in tutta la Regione Marche. Il Movimento Giovani di Forza Italia avvierà un progetto di formazione politica per la formazione di una classe dirigente preparata e pronta ad affrontare le prossime sfide elettorali poiché Forza Italia crede fortemente nella meritocrazia contrapponendosi a chi invece preferisce l'improvvisazione.

Il Senatore Ceroni ha rimarcato il forte impegno dei giovani nella campagna elettorale ribadendo che siamo in presenza di un grave attacco democratico rappresentato da un Presidente del Consiglio non eletto che propone riforme inaccettabili quali la trasformazione del Senato e delle Province in enti di secondo grado con membri non eletti e quindi nominati dall'alto, dalla riduzione delle giornate di voto che ora vengono limitate alla sola giornata di domenica senza un effettivo risparmio per i contribuenti poiché lo spoglio avviene comunque di lunedì con gli stessi costi.

Sono state anche eliminate le agevolazioni postali per l'invio di materiale elettorale che impedirà alla maggior parte dei candidati, se privi di mezzi, di farsi conoscere agli elettori. In pratica, con la scusa dei costi, si mira ad eliminare la democrazia. La candidata marchigiana alle europee Barbara Cacciolari si è congratulata con i giovani e, data la sua esperienza come docente universitario, ha incentivato gli stessi a rendersi portavoci nella società del valore assoluto della libertà in contrasto con una politica che invece rende i giovani sempre più muti ed “invisibili” nonchè afflitti da una disoccupazione giovanile ai massimi storici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2014 alle 22:37 sul giornale del 12 maggio 2014 - 3140 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3XU