Tombolini (60100): "Tra porchetta e insulti la città sparisce"

Stefano Tombolini Ancona 02/11/2014 - Un Sindaco che arriva a sparlare sui giornali dello stato di salute di un azienda commerciale, per lo più in un momento di forte crisi per tutti, è inaccettabile: il Suo partito, quel partito che la ospita da sempre, le dovrebbe dare una bella “tirata di orecchie” e non solo per questo.

Piazza S. Francesco è piena di macchine da sempre, così come lo sono piazza del Papa e piazza Stracca, le Tredici Cannelle vedono ogni giorno bambini che corrono sulle vasche e cittadini e turisti che si siedono a fare merenda, per non parlare dell’incuria di tanti altri monumenti, ma allora mi domando, perché le regole che ci sono non vengono rispettate e fatte rispettare. Il Primo Cittadino di una città capoluogo di regione, che dovrebbe rappresentare l’interesse pubblico, non può frantumare un sistema di relazioni e di rapporti istituzionali che rischia di macinare una città che è già in forte difficoltà.

Se si decide di far svolgere una festa cittadina caratterizzata dal “mangiare e bere, canti e suoni” che coinvolge in questo rito godereccio decine di migliaia di persone, non si può non pensare di concordare e definire una modalità di controllo, volta anche a salvaguardare i monumenti, con la lucidità che è d’obbligo per chi ha il ruolo di indirizzo e di governo. E poi basta a parlare solo di dehors in quella zona, una volta stabilite le regole cerchiamo di rispettarle e farle rispettare.

Ricerchiamo invece tutti quel salto di qualità che nell’interesse generale, e tra questi c’è sicuramente anche la tutela del nostro caro patrimonio storico-artistico come fa bene a ricordarcelo la Soprintendenza, abbia come unica finalità la crescita e la salvaguardia della nostra amata città nel rispetto dei ruoli e dei compiti di ciascuno.


da Stefano Tombolini
    Lista civica “Sessantacento Ancona”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2014 alle 20:02 sul giornale del 03 novembre 2014 - 1325 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, Lista Civica, sessantacento, stefano tombolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaUW