"Operazione Mare Nostrum ad Ancona: all'area ex tubimar non arriveranno solo rifugiati"

zinni Ancona 05/11/2014 - "Fare un centro di prima accoglienza ad Ancona - dice il Consigliere Regionale FDI AN Giovanni Zinni - all'area ex Tubimar vuol dire tre cose: la prima è che se siamo fortunati non verrà mai utilizzata per scelta nazionale; la seconda è che nel caso arrivino degli extracomunitari su istanza governativa essi andranno accettati per forza; la terza, che è la più importante, è che non si sa la tipologia di migrante in arrivo.

"Quindi chi si riempie la bocca del solito buonismo politicamente corretto e parla di profughi politici o rifugiati dice una balla colossale. Vorrei ricordare ai predicatori della società universale che la media mensile che il Governo riconosce quale status di rifugiato non si attesta neanche al 10% dei migranti in arrivo nelle nostre coste mentre il numero immane rimanente di fatto altro non è che immigrazione clandestina. Pertanto il rischio di avere nel centro città un presidio a lungo andare incontrollabile c'è eccome".

"Le colpe del Comune di Ancona di accettare questo dallo sciagurato Governo Renzi ci sono tutte! E' ora di avere il coraggio di porre un freno a questi flussi, l'Italia non ce la fa più ad accogliere masse di persone che non avrebbero un lavoro e che rappresenterebbero solo dei costi aggiuntivi a carico di tutti gli Italiani. La solidarietà non si fa ideologicamente ed, inoltre, con il passare del tempo si farebbe anche male per carenza di risorse. Tutti i paesi del mondo sviluppati o in via di sviluppo espellono gli immigrati clandestini. La sinistra universalista se ne faccia una ragione. Noi di FDI AN andiamo convinti avanti contro queste politiche che favoriscono l'immigrazione clandestina."


da Giovanni Zinni (AN-FDI)
Consigliere Regionale Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2014 alle 16:38 sul giornale del 06 novembre 2014 - 1185 letture

In questo articolo si parla di politica, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aa5G





logoEV