Quattrini (M5S): Muse, "La cultura? Questione per pochi intimi..."

Andrea Quattrini Ancona 10/11/2014 - La cultura è questione per pochi intimi, tutti decisi dalla maggioranza: perchè?

Giovedì il nuovo CdA della Fondazione Muse ha discusso su argomenti fondamentali per il futuro della lirica ad Ancona ma, per la prima volta nella storia, nessun membro indicato dall'opposizione era presente nel CdA. Eppure la cultura riguarda l'intera città e non dovrebbe essere appannaggio esclusivo di una maggioranza, per giunta votata da un elettore su quattro. Già abbiamo visto i risultati di questo "assolutismo" culturale targato Pd: l'Istituto Pergolesi chiuso dopo quasi un secolo di vita, gli scontri con la Soprintendenza ai Beni Culturali e il pasticcio sui dehors, la mancata partecipazione al circuito della lirica regionale, tra l'altro affidato ad un direttore artistico di grande livello, liquidato proprio dai nostri lungimiranti Amministratori. Se tanto mi dà tanto, che succederà ora alla Fondazione Muse, alla produzione lirica anconetana e ai tanti posti di lavoro collegati?

E perchè escludere dal C.d.A. della Fondazione rappresentanti delle opposizioni, che assieme rappresentano molti più elettori di quanti abbiano votato questa maggioranza? Cosa c'è da nascondere? Lo Statuto prevede anche nomine in quota Fondatori e Partecipanti, come Cariverona. Perchè chi era stato nominato negli anni passati in quota Fondatori/Partecipanti viene invece ora nominato dal Sindaco? E perchè il Sindaco vuole cambiare lo Statuto della Fondazione con questo CdA "zoppo" in quanto orfano di almeno un rappresentante del restante 60% degli elettori che si è presentato alle urne? Questo è l'ennesimo schiaffo alla democrazia, alle Istituzioni e ai cittadini dato da questa Amministrazione comunale.


da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2014 alle 00:52 sul giornale del 10 novembre 2014 - 993 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, andrea quattrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abgY