Falconara: giovane morto con un colpo di pistola. Si tenta di fare chiarezza

12/11/2014 - Giovane morto con un colpo di pistola nella sua abitazione di Falconara. Si tenta di fare chiarezza.

Si tenta di fare chiarezza sul caso del 23enne Alfonso Villani e sulle eventuali responsabilità del genitore "per omessa custodia" dell'arma. E' questo quanto emerge dalle indagini dei Carabinieri. Il fatto accaduto lunedì sera quando i vicini di casa hanno udito un colpo sordo provenire dall'abitazione vicina e poi, pare, che da subito la madre del giovane, accorsa nella camera da letto matrimoniale, avrebbe in un primo momento pensato fosse stato il marito a spararsi, ma poi la doppia amara scoperta del corpo senza vita del figlio.

Stando a quanto si apprende la situazione in famiglia sarebbe stata difficile e di fatto Alfonso era supportato da una psicologa. Due genitori in procinto di una separazione e poi il figlio trovato morto sul letto con un colpo di pistola al petto dell'arma del padre, una guardia giurata. Ora al vaglio dunque eventuali responsabilità.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2014 alle 12:02 sul giornale del 13 novembre 2014 - 1235 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abo3