Va all'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona l’Oscar di Bilancio della PA 2014

ospedale torrette Ancona 12/11/2014 - Va all'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona l’Oscar di Bilancio della PA 2014 Il presidente Spacca: “Riconoscimento a trasparenza e scelte coerenti”.

L’Azienda Ospedaliero Universitaria Umberto I-Lancisi-Salesi di Ancona vince l’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2014 per la categoria Aziende Ospedaliere. Il prestigioso premio (l’edizione 2014 dell’Oscar di bilancio è gestita e organizzata da FERPI - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) è stato assegnato oggi a Roma dal presidente della giuria Dino Piero Giarda dell’Università Cattolica (vicepresidenti Giorgio Bosio, Università di Torino, Elio Borgonovi, Cergas Bocconi) alla presenza del viceministro dell’Economia Enrico Morando, per la chiarezza sullo stato finanziario, bilancio sociale e comunicazione trasparente. A ritirare il riconoscimento, il direttore generale dell’Azienda, Paolo Galassi.

L’Azienda Ospedaliero Universitaria marchigiana ha dimostrato con il proprio bilancio di esercizio di aver contributo efficientemente al risanamento della finanza pubblica regionale, e con il proprio bilancio sociale di sapere rendere conto alla comunità di riferimento dei risultati raggiunti in termini di servizi resi e risorse utilizzate. L’Oscar di Bilancio è stato riconosciuto in virtù della capacità dell’Azienda di illustrare in modo semplice e chiaro cosa ha fatto e cosa intende fare per i cittadini, e come ha investito le risorse assegnate dalla Regione.

“Questo prestigioso premio – dice il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca - acquista ancor più rilievo in un momento di difficoltà come quello che sta attraversando il nostro Paese, alle prese con una complessa crisi economica e sfiducia nelle istituzioni. Corrispondere ai bisogni dei cittadini vuol dire non solo erogare prestazioni appropriate, sicure e di elevata qualità, ma anche agire con economicità nelle scelte. Anche in questo ambito, l’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona da sempre dimostra di saper operare con scelte coerenti con le linee strategiche regionali e il premio assegnato oggi lo testimonia. Non meno importante è la trasparenza della comunicazione verso i cittadini, che l’Oscar di Bilancio della Pa 2014 certifica chiaramente. Ancora un riconoscimento nazionale alla qualità, efficienza, efficacia e trasparenza della sanità marchigiana”.

La valutazione effettuata da una giuria qualificata di esperti delle diverse facoltà di Economia sul territorio nazionale ha avuto ad oggetto la trasparenza nella presentazione sia dei risultati gestionali che assistenziali ottenuti nell’anno di rendicontazione 2013 e la volontà di presentarsi con grande senso di responsabilità alla cittadinanza, giudice supremo del suo operato. Con un’informazione chiara, precisa e condivisa, l’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona dimostra di essere aperta al cambiamento e al miglioramento stimolato dal confronto con tutti gli stakeholder di riferimento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2014 alle 17:14 sul giornale del 13 novembre 2014 - 1360 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abqu





logoEV