Falconara: "Si selfie chi può". Un convegno sull'uso della rete

1' di lettura 14/11/2014 - C’è chi pensa di poter essere educatore senza conoscere come i ragazzi vivono la rete. E c’è chi è sempre connesso senza rendersi conto del senso e della ricaduta dei propri messaggi.

Operatori pastorali impegnati nel servizio ai giovani e nella comunicazione, insegnanti, genitori, sacerdoti, catechisti fanno ogni giorno i conti con una realtà che continuamente cambia e ci interpella. L’arcidiocesi di Ancona-Osimo, tramite l'Ufficio delle Comunicazioni Sociali, il Coordinamento Oratori, il Servizio di Pastorale Giovanile e l'Ufficio Catechistico, promuove un convegno per riflettere sulle relazioni educative mediate dalla rete, capire meglio il cambiamento e imparare ad affrontarlo concretamente.

L’evento si svolgerà all’Istituto di Istruzione Superiore “Cambi- Serrani” di Falconara il 29 e 30 Novembre. La mattinata del sabato sarà occupata dalle relazioni di Pier Cesare Rivoltella (Unicatt), Paolo Petrucci (Coordinamento Oratori Ancona-Osimo e Ass. Walking For), Lorenzo Lattanzi (Aiart Marche) e don Tonino Lasconi (catecheta e parroco), introdotte e moderate da Vincenzo Varagona (giornalista RAI).

Nel pomeriggio seguiranno laboratori pratici e interattivi attraverso i quali sperimentare concretamente le potenzialità della rete nella relazione coi ragazzi e nella conduzione di gruppi giovanili, con lo sguardo focalizzato agli atteggiamenti e agli stili “buoni e umani” per abitare la rete. Domenica 30, dopo la messa celebrata dall’arcivescovo Edoardo Menichelli, i relatori commenteranno i risultati dei laboratori in una tavola rotonda. Per informazioni e iscrizioni: www.diocesi.ancona.it; www.oratorionline.net; www.facebook.com/siselfie






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2014 alle 15:53 sul giornale del 15 novembre 2014 - 1445 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Arcidiocesi Ancona Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abxc





logoEV